Corriere dello Sport

Mondiale di rugby, Giappone-Russia 30-10 nel match inaugurale
© Getty Images
Rugby
0

Mondiale di rugby, Giappone-Russia 30-10 nel match inaugurale

I padroni di casa commettono un errore in apertura di partita, superano l'emozione e poi dilagano. Per i nipponici anche un punto di bonus per le quattro mete realizzate

TOKYO (Giappone) – Vittoria del Giappone padrone di casa nella gara inaugurale della Coppa del Mondo di rugby: la nazionale nipponica ha superato 30-10 la Russia. Nonostante il sostegno del pubblico il Giappone ha sofferto l’emozione nel primo tempo: al 5’ Matsushima si lascia sfuggire clamorosamente l’ovale dalle mani, regalando la meta ai russi, che si portano sul 7-0 con la trasformazione. Soltanto a ridosso dell’intervallo il Giappone compie il sorpasso sugli avversari, andando a risposo in vantaggio 12-7. Sciolti gli indugi nella ripresa, i padroni di casa dilagano, chiudendo sul 30-10 il match. Grazie alle quattro mete realizzate, tre di Matsushima e una di Labuschagne, il Giappone ottiene un punto di bonus previsto da regolamento, oltre ai quattro per la vittoria. Nella Russia l’unica meta porta la firma di Golosnitsky.

[[smiling:91889]]

Tutte le notizie di Rugby

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti