Superenalotto, riscossa la vincita di 209 milioni a Lodi dopo due mesi

La schedina per il ritiro del premio è stata presentata alla tabaccheria da un ente bancario incaricato dal vincitore, che mantiene l'anonimato
Superenalotto, riscossa la vincita di 209 milioni a Lodi dopo due mesi© ANSA

ROMA - Sisal SpA, concessionaria del SuperEnalotto, ha reso noto che la schedina vincente del Jackpot record da oltre 209 milioni di euro vinto lo scorso 13 agosto a Lodi, è stata presentata per le procedure di ritiro del premio, a cura di un ente Bancario incaricato dal vincitore, che mantiene dunque l'assoluto anonimato. La vincita più alta mai assegnata nella storia del SuperEnalotto di Sisal è stata realizzata grazie a una giocata di soli 2 euro. Il misterioso vincitore aveva tre mesi di tempo, quindi fino al 14 novembre, per passare all'incasso prima che i 209 milioni finissero all'Erario.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti