Corriere dello Sport

Rugby
0

Milano Rugby Week: Zebre e Italia Femminile per la doppia sfida del Mari

Il 21 e 23 febbraio torna il grande rugby internazionale nella provincia di Milano

Milano Rugby Week: Zebre e Italia Femminile per la doppia sfida del Mari

MILANO - In pieno periodo Sei Nazioni anche la provincia di Milano avrà il suo assaggio di rugby internazionale. Venerdì 21 e domenica 23 febbraio nell’inedita cornice dello Stadio Mari di Legnano verrà ospitato il Milano Rugby Week, il doppio evento che porterà per la prima volta le Zebre Rugby alle porte di Milano per il 12° turno di Guinness PRO14 assieme all’Italia Femminile per la 3° giornata del Women Six Nations.

Lo Stadio Mari, impianto da 5.000 posti preso esclusivamente in prestito dal calcio, vedrà scendere in campo le Zebre Rugby, franchigia federale che annovera tra le sue fila diversi giocatori della Nazionale Maggiore quali George Biagi, Carlo Canna, Andrea Lovotti, il capitano azzurro Luca Bigi oltre al milanese Maxime Mbandà. Nell’atteso esordio milanese le Zebre sfideranno gli irlandesi del Munster, squadra due volte campione d’Europa (2006-2008).

“Giocare una partita nel contesto di Milano rappresenta per le Zebre e per il rugby italiano un test importante per dimostrare che il rugby può tornare ad essere lo sport che merita l’audience e l’attenzione che ha avuto in passato e che deve tornare ad avere” commenta l’Amministratore Unico delle Zebre Rugby Club Andrea Dalledonne lanciando l’invito a tutti i tifosi per il match in programma venerdì 21 febbraio alle ore 20.35 allo stadio Mari di Legnano (MI).

A conclusione del Milano Rugby Week sarà il turno del fiore all’occhiello del rugby italiano, la Nazionale Femminile capace di ottenere lo storico secondo posto nella passata edizione del Women Six Nations e di posizionarsi al 5° nella classifica mondiale di World Rugby, mai nessuna rappresentativa italiana è arrivata tanto in alto. Sempre allo stadio Mari domenica 23 febbraio alle ore 18.10 le azzurre sfideranno la Scozia nella terza giornata del Sei Nazioni Femminile. “Siamo lusingati di far parte di questo evento che ci vede coinvolti con altre squadre prestigiose” dichiara l’allenatore della Nazionale Femminile Andrea Di Giandomenico. Il capo allenatore dell’Italdonne si sbilancia sugli obbiettivi del Torneo: “confermare il secondo posto dello scorso anno o fare meglio, ciò significa vincere il 6 Nazioni Femminile. Questi sono sicuramente i nostri obbiettivi.”

Appuntamento dunque per venerdì 21 febbraio con Zebre - Munster (ore 20.35) e per domenica 23 febbraio con Italia - Scozia (ore 18.10) del Sei Nazioni Femminile. Prima durante e dopo le partite attorno allo Stadio Mari di Legnano sarà allestito un Village di intrattenimento con food truckers di ogni genere, musica e birra a disposizione di tutti gli appassionati.
Il comitato organizzatore del Milano Rugby Week composto dal Rugby Parabiago 1948 e da Rugbymeet.com, player digitale numero uno del rugby italiano, è felice di avere come media partner dell’evento Milano Rugby Week la testata Corriere dello Sport.

BIGLIETTI DISPONIBILI IN PREVENDITA SU CIAOTICKET

I prezzi dei biglietti del 12° turno del Guinness PRO14 tra Zebre e Munster*:

Tribuna coperta € 20
Tribuna coperta Under 18 € 15
Altri settori, posto unico € 10
Under 6 gratuito
*Gli abbonati dello Zebre Rugby Club avranno diritto ad un tagliando omaggio nello stesso ordine di posti dello Stadio Lanfranchi, previa conferma della loro presenza alla segreteria delle Zebre segreteria@zebrerugbyclub.it

I prezzi dei biglietti del 3° turno del Sei Nazioni Femminile tra Italia e Scozia:

Tribuna coperta € 20
Tribuna coperta Under 18 € 15
Altri settori, posto unico € 15
Altri settori, Under 18 € 10
Under 6 gratuito

Biglietto “combo” per la doppia gara di Zebre e Italdonne:

Tribuna coperta € 30
Tribuna coperta Under 18 € 25
Under 6 gratuito

Info e costi su CiaoTickets

Tutte le notizie di Rugby

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti