Corriere dello Sport

Rugby
0

Rugby Milano, campus gratuiti per i bambini

Il presidente Sergio Carnovali ha dichiarato: "Trasformeremo il distanziamento sociale in una opportunità educativa, nel rispetto delle regole sulla salute"

Rugby Milano, campus gratuiti per i bambini
© Bartoletti

MILANO - Il Rugby Milano metta a disposizione un campus gratuito per venire incontro alle esigenze delle famiglie. Nei mesi di luglio e agosto verranno ospitati al centro sportivo Curioni dell'Idroscalo un massimo di cento bambini dai 5 ai 12 anni alla settimana. In tempi di Coronavirus saranno privilegiati gli sport individuali per non creare assembramento: giocoleria, unihockey, orienteering, atletica, frisbee, baseball, paddle, ginnastica artistica. Il rugby si trasformerà in sfide di calci tra i pali, mentre il calcio rispetterà le distanze sociali. "Lo faremo - spiega il presidente Sergio Carnovali - in regime di gratuità per dare un servizio utile alle famiglie che ne avranno l'esigenza. Rugby Milano avverte il dovere di porsi come un servizio utile. Se non sarà ancora possibile giocare a rugby in modo tradizionale vogliamo usarne i valori. Con il sostegno, il prendersi cura, la resilienza, il coraggio, il rispetto del sé e degli altri, trasformeremo il distanziamento sociale in una opportunità educativa, nel rispetto delle regole sulla salute". Nel frattempo, l'Idroscalo di Milano nella giornata di giovedì 7 maggio riaprirà rispettando le norme dettate dal decreto governativo: si potrà accedere da un unico ingresso con misurazione della temperatura e contingentamento delle entrate, nel rispetto della distanza di sicurezza tra le persone.

Gli atleti italiani al fianco dei medici: "Siete voi i nostri eroi"

Tutte le notizie di Rugby

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti