Rugby Championship, Sud Africa presente fino al 2030

La nazione, sulle orme di Australia, Nuova Zelanda e Argentina, ha confermato la sua adesione al torneo per i prossimi 10 anni
Rugby Championship, Sud Africa presente fino al 2030© PA

ROMA - Il Sudafrica ha confermato la sua presenza nel Rugby Championship fino al 2030. Sulla stessa scia di Australia, Nuova Zelanda e Argentina, lo stato dell'emisfero australe non rinuncia al torneo e sottolinea la sua adesione alle prossime edizioni, visto il forfait forzato dalle restrizioni a quella attuale. A dare la notizia sono gli stessi organizzatori della manifestazione che già dal prossimo anno potrebbe subire qualche cambiamento nel format: una nazionale potrebbe ospitare due volte un'avversaria e poi affrontare una doppia trasferta nell'edizione successiva.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti