Championship, riscatto All Blacks: Argentina ko 53-3

La Nuova Zelanda travolge i Pumas nella quarta giornata del torneo e resta ancora in corsa per confermarsi campione
Championship, riscatto All Blacks: Argentina ko 53-3© EPA
2 min
TagsChampionshipNuova Zelandaargentina

HAMILTON (Nuova Zelanda) - La Nuova Zelanda torna al successo nel Rugby Championship. Gli All Blacks travolgono 53-3 l'Argentina all'FMG Stadium di Hamilton nella sfida della quarta giornata, riscattando così la sconfitta della scorsa settimana proprio contro i Pumas. Le mete dei padroni di casa portano le firme di De Groot, Clarke, Ioane, Jordie Barrett e Beauden Barrett. Per i sudamericani il piazzato di Boffelli evita l'umiliante zero nel tabellino.

Rugby, l'Irlanda batte per la seconda volta gli All Blacks

All Blacks, vittoria scacciacrisi

Il netto successo maturato contro l'Argentina consente alla Nuova Zelanda di guardare al futuro con maggiore ottimismo. Le cose però si erano complicate e non poco per gli All Blacks: la sconfitta subita una settimana fa proprio contro la Seleccion aveva messo in discussione l'operato del tecnico Ian Foster che, almeno per il momento, salva la sua panchina. La vittoria scacciacrisi consente alla Nuova Zelanda di rientrare in corsa per il titolo di Rugby Championship e confermarsi campione: gli All Blacks raggiungono provvisoriamente la vetta della classifica a quota 10 punti, davanti ad Australia - attesa a breve dallo scontro col Sudafrica - e Argentina.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti