Italrugby, scelta la formazione che sfiderà il Sudafrica

Il ct Kieran Crowley contro gli Springboks cambia due uomini rispetto al successo ottenuto contro l'Australia
2 min
TagsRugbyItaliaSudafrica

GENOVA - Il ct dell’Italrugby Kieran Crowley ha ufficializzato la formazione che sabato alle 14 allo Stadio Ferraris di Genova affronterà il Sudafrica nel terzo ed ultimo impegno degli Azzurri nelle Autumn Nations Series. Ci saranno due cambi di formazione nel XV titolare rispetto alla storica vittoria conquistata sabato scorso a Firenze contro l'Australia. Triangolo allargato formato da Capuozzo-Bruno (entrambi in meta contro l'Australia) e Ioane. Terza partita consecutiva dal primo minuto per la coppia di centri Morisi-Brex, mentre la mediana sarà formata da Allan e Varney. In terza linea insieme a Michele Lamaro, vanno verso la conferma Lorenzo Cannone e Sebastian Negri. La seconda linea sarà formata da Ruzza e Niccolò Cannone. In prima linea, insieme a Danilo Fischetti, le due novità ovvero Ceccarelli e Nicotera. Pronti a subentrare dalla panchina Lucchesi, Nemer, Ferrari, Sisi, Zuliani, Garbisi, Padovani, Menoncello.

Le parole del ct

"Abbiamo raggiunto un risultato storico contro l’Australia - sottolinea il tecnico degli azzurri Kieran Crowley - ma non siamo appagati. Il giorno successivo abbiamo immediatamente spostato il focus sul Sudafrica. Il prossimo sarà un match molto intenso dal punto di vista fisico: abbiamo studiato i nostri avversari e preparato al meglio il nostro impegno. Dobbiamo continuare su questa strada dimostrando di essere competitivi in ogni partita”.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti