Rugby, Lamaro: "Stiamo costruendo una nostra identità"

Le parole del capitano della Nazionale alla vigilia della sfida con il Sudafrica: "Abbiamo analizzato la partita con l'Australia per limare dettagli che potrebbero essere decisivi"
Rugby, Lamaro: "Stiamo costruendo una nostra identità"© Getty Images
2 min

“Non dico che in linea teorica non possa esserci, ma il lavoro fatto in settimana non me lo lascia intravvedere per nulla, francamente. Abbiamo analizzato il match con l’Australia per limare anche quei dettagli che contro il Sudafrica potrebbero essere decisivi, e comunque un match così fisico non lascia spazio a rilassatezze di alcun tipo, questo è molto chiaro in tutti noi”. Sono le parole di Michele Lamaro, capitano della Nazionale Italiana di rugby, alla vigilia della sfida allo Stadio Ferraris di Genova contro il Sudafrica nel terzo ed ultimo impegno degli Azzurri nelle Autumn Nations Series. Gli azzurri non hanno intenzione di fermarsi dopo la storica vittoria contro l'Australia

Lamaro: "Nell’ultimo anno abbiamo lavorato tanto"

“Andiamo a giocarci la partita con tutta l’attenzione che richiede - prosegue -, ma anche con la consapevolezza dei nostri mezzi. Nell’ultimo anno abbiamo lavorato tanto sulla cura del dettaglio, consapevoli che ogni piccolo progresso avrebbe portato ad una maggiore efficacia in campo. Contro il Sudafrica sarà battaglia, vengono da due sconfitte consecutive e certamente cercheranno fin da subito di esasperare l’approccio fisico: noi siamo pronti, anche a giocarcela sul piano fisico, ma con il giusto grado di serenità per restare focalizzati sul nostro piano di gioco. Ogni match rappresenta un passaggio ben preciso della crescita cui stiamo lavorando, certamente contro i Campioni del Mondo le risposte avranno però il loro peso, specie se proiettati verso il nostro prossimo impegno, quello del Sei Nazioni”. Infine sul fatto di giocare in casa: "È sempre speciale: a Firenze abbiamo sentito la spinta della gente dal primo all’ultimo minuto, sono certo che domani anche qui a Genova sarà lo stesso. Per il genovese del gruppo, Pierre Bruno, sarà certamente un pomeriggio speciale, ma tutta la squadra ci conta, il pubblico è per noi davvero fondamentale”.

Italrugby nella storia: battuta l'Australia e festa azzurra al Franchi!
Guarda la gallery
Italrugby nella storia: battuta l'Australia e festa azzurra al Franchi!


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti