Sei Nazioni, Smith annuncia la formazione per l'Irlanda

L'allenatore della Nazionale conferma in blocco i titolari che in precedenza avevano affrontato l'Inghilterra
Sei Nazioni, Smith annuncia la formazione per l'Irlanda© EPA

ROMA - Franco Smith, capo allenatore della Nazionale italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato alle 15.15 affronterà l'Irlanda allo Stadio Olimpico di Roma nel match valido per la terza giornata del Guinness Sei Nazioni 2021. Sara' il confronto numero 33 tra le due squadre, il quinto allo Stadio Olimpico di Roma e l'undicesimo nella Capitale (tredicesimo totale in Italia). Arbitrera' il match il francese Mathieu Raynal. Nessun cambiamento nel XV titolare schierato nell'ultimo match contro l'Inghilterra con il triangolo allargato formato da Trulla, Sperandio e Ioane - autore della sua prima meta in maglia Azzurra a Twickenham - e coppia di centri formata da Brex e Canna - alla seconda presenza da titolari in coppia - con il trequarti delle Zebre che raggiungera' quota 50 caps contro l'Irlanda. "Abbiamo lavorato molto su noi stessi focalizzandoci sul nostro piano di gioco. Contro l'Irlanda puntiamo a mostrare lo stesso atteggiamento mostrato nell'ultimo match con l'obiettivo di fare un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita" ha dichiarato Smith.

Sei Nazioni, rinviata Francia-Scozia per Covid

Sei Nazioni, Italia sconfitta 41-18 dall'Inghilterra

Italia-Irlanda, la formazione azzurra

Questa la formazione che scenderà in campo: 15 Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 5 caps), 14 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 10 caps), 13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 2 caps), 12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 49 caps), 11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 3 caps), 10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 7 caps), 9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 5 caps), 8 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 4 caps), 7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 11 caps), 6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 30 caps), 5 David SISI (Zebre Rugby Club, 13 caps), 4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 13 caps), 3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 9 caps), 2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 34 caps), 1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 44 caps).In panchina: 16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 4 caps), 17 Cherif TRAORE' (Benetton Rugby, 10 caps), 18 Giosue' ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 12 caps), 19 Niccolo' CANNONE (Benetton Rugby, 10 caps), 20 Maxime MBANDA' (Zebre Rugby Club, 26 caps), 21 Callum BRALEY (Benetton Rugby, 9 caps), 22 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 6 caps), 23 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 28 caps).

Suzuki nuovo partner della Nazionale di rugby
Guarda la gallery
Suzuki nuovo partner della Nazionale di rugby

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti