Mo Farah per il bis alla Maratona di Chicago

Mo Farah al via domenica 13 Ottobre alla Bank of America Chicago Marathon un evento che accoglierà numerosi vincitori delle precedenti edizioni, campioni olimpici e paralimpici.
Mo Farah per il bis alla Maratona di Chicago© AP
Cesare Monetti
TagsChicago MarathonMo FarahBrigid Kosgei

Domenica 13 Ottobre si svolgerà la Bank of America Chicago Marathon, una delle maratone più importanti del mondo, un evento che accoglierà numerosi vincitori delle precedenti edizioni della Bank of America Chicago Marathon, campioni olimpici e paralimpici.  

Tra i numerosi atleti di élite, ai nastri di partenza troviamo Mo Farah, ben 4 volte oro olimpico nei 5000 e 10000 metri, nonché vincitore della scorsa edizione, Galen Rupp, medaglia di bronzo alla maratona olimpica del 2016 e vincitore della edizione del 2017, Dickson Chumba, vincitore della edizione del 2015 e Lawrence Cherono, vincitore della ultima edizione della Boston Marathon.

Al femminile, la vincitrice della edizione 2018 della Chicago Marathon e della ultima London Marathon, Brigid Kosgei, ha anche il settimo miglior tempo femminile di sempre sulla distanza regina e, nel 2019, risulta imbattuta. A formare un trio agguerrito contribuiranno l’americana Jordan Hasay e la vincitrice della Paris Marathon del 2018, Betsy Saina. A queste, si aggiungeranno la campionessa di maratona 2018 americana Emma Bates, la detentrice del record nazionale messicano Madai Perez e la tre volte olimpica Lisa Weightman.

La lista dei top runner (https://www.chicagomarathon.com/press/elite-athlete-field/) è molto lunga e prevede circa 40 uomini (da 2:04:06 a 2:26:28, nonché alcuni al debutto) e 30 donne (da 2:18:20 a 2:43:14), nessun atleta italiano di élite sarà al via…

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti