Running

Semplicemente Running
0

Coronavirus, corsa in balcone: runner punta i 100 km in 18 ore

Il 45enne bolognese Gianluca Di Meo nella sua abitazione di Padova ha iniziato a correre e dopo 7 ore ha superato il traguardo di una maratona

Coronavirus, corsa in balcone: runner punta i 100 km in 18 ore

PADOVA - Il runner Gianluca Di Meo ai tempi delle restrizioni dovute al Coronavirus si è reinventato il modo di correre. Il 45enne bolognese sul balcone di 8,8 metri di superficie della sua abitazione di Padova, dalle ore 4:30 della mattina di sabato 28 marzo ha iniziato la sua speciale corsa. Dopo 7 ore e 6mila giri ha superato il traguardo di una maratona, ma lui ha continuato a correre per raggiungere i 100 chilometri in 18 ore. Una vera e propria impresa che l'atleta, nel 2017 vincitore della 150 chilometri di Rovaniemi, ha commentato così: "Questo per me non è un balcone lo affronto con lo stesso spirito delle altre avventure in natura. In qualunque condizione non bisogna perdersi d'animo. Mi piace quello che sto facendo".

Coronavirus, perché bisogna restare a casa: la Polizia lo spiega così

Tutte le notizie di Semplicemente Running

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina