Running

Semplicemente Running
0

Special edition del Giro del lago di Resia al via il 18 luglio 2020

Partenza libera dalle 7 alle 19, tutti saranno cronometrati e vivranno la magia di correre attorno al lago più grande dell’Alto Adige. Percorso confermato da 15,3km

Special edition del Giro del lago di Resia al via il 18 luglio 2020

CURON (BZ) - La prima corsa su strada in Italia dopo il lockdown da coronavirus che ha fermato tutta l’attività podistica sarà il Giro Lago di Resia e si terrà come da programma sabato 18 luglio 2020.

Non sarà una gara virtuale come quelle che si stanno disputando a centinaia in queste settimane, ma sarà una corsa vera, reale e cronometrata, un’edizione straordinaria, ufficialmente una ‘special edition’ quella organizzata dal gruppo sportivo Rennerclub Vinschgau, capitanato da Gerald Burger, l’evento rispetterà in maniera totale le misure preventive di sicurezza sanitaria.

Special edition del Giro del lago di Resia al via il 18 luglio 2020

Dopo l'edizione del giubileo dell'anno scorso quando si festeggiò la ricorrenza dei 20 anni di gara con una corsa suggestiva ed epica in modalità notturna, con la ciclabile intorno al lago di Resia illuminata solo dalla luna e da centinaia di fiaccole, anche quest’anno, la più grande manifestazione sportiva dell'Alto Adige mette l'accento su un altro evento nel mondo dello sport di questa provincia.

RITIRO PETTORALI - Sabato 18 luglio si svolgerà così un'edizione speciale con una performance del tutto nuova nel suo genere. La partenza e l'arrivo non saranno come sempre a Curon nelle vicinanze del famoso campanile sommerso, ma presso la stazione a valle del comprensorio sciistico di Belpiano dove vi sarà il ritiro pettorali. Qui infatti si potranno rispettare al meglio le norme per la sicurezza di tutti i partecipanti. Gli atleti potranno raggiungere la zona della partenza e arrivo con la propria automobile, qui ci saranno anche il ristorante, i servizi igienici e tutte le strutture necessarie.

PARTENZA LIBERA - Lo scenario della partenza sarà completamente diverso dal solito: ogni partecipante potrà liberamente scegliere l'orario di partenza della gara, sempre di 15,3 km intorno al lago più grande dell'Alto Adige, dalle 7.00 di mattina alle 19.00 in completa autonomia. Al momento dell'iscrizione ogni atleta dovrà comunicare il suo tempo stimato per completare la gara, in modo che tutto possa avvenire nella più assoluta sicurezza. Ogni partecipante insieme al pettorale ufficiale riceverà anche un chip elettronico monouso così che ‘il Giro’ sarà ufficialmente cronometrato e alla fine della giornata verrà stilata una classifica. Sarà una gara comunque emozionante, contro se stessi per battere magari una prestazione fatta sullo stesso percorso negli anni precedenti o per battere ‘a distanza’ qualche avversario o amico che durante le 12 ore di tempo possibili farà anche lui il ‘Giro Lago di Resia Special Edition’. In questa modalità si gareggerà in sicurezza totale rispettando i distanziamenti previsti delle normative.

LA PIÙ GRANDE CORSA DELL'ALTO ADIGE - Il tradizionale Giro del lago di Resia, non è solo la più grande manifestazione podistica dell'Alto Adige, ma anche una delle più grandi della zona alpina. A nessun altro  evento sportivo, nelle più diverse discipline, partecipano così tanti abitanti della provincia come alla corsa nell'Alta val Venosta. Normalmente sono più di 2000 gli sportivi della provincia su 4000 partecipanti totali, questi numeri di partecipanti in questa ‘special edition’ con ogni probabilità non saranno raggiunti, ma ciò non sarà determinante. Per l'organizzazione non è importante il numero dei partecipanti, ma l'offerta sportiva e l'aiuto all'economia locale per ripartire. 

La bellezza di correre in mezzo alla natura intorno al più grande lago dell'Alto Adige - Anche se il Giro del lago di Resia non sarà attorniato dalle consuete manifestazioni di cornice, come la festa all'arrivo, i fuochi d’artificio nella notte e le tante attrazioni sul palco, la possibilità di correre una gara dopo un periodo così difficile può essere vissuto come un momento di ripartenza dopo il coronavirus, di libertà e di riscoperta della natura così splendida come quella che si trova nella zona del più grande lago dell’Alto Adige. Passo Resia è una splendida e importante zona turistica, l’occasione di venire a correre il Giro del Lago è una opportunità da cogliere al volo da tutti gli atleti e dalle atlete insieme alle loro famiglie e amici.

Le iscrizioni alla ‘Special Edition Giro Lago di Resia 2020’ apriranno lunedì 15 giugno, tutte le informazioni e le novità sono disponibili sul sito  www.girolagodiresia.it

Tutte le notizie di Semplicemente Running

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina