Running

Semplicemente Running
0

Salomon Running Milano propone tamponi ai partecipanti e agli addetti

Misurazione temperatura e tamponi salivari e naso-faringei ad atleti a rischio e addetti gara, uno screening capillare per prevenire la diffusione della pandemia da COVID19  

Salomon Running Milano propone tamponi ai partecipanti e agli addetti

MILANO – Raggiunta già quasi quota 2mila iscritti alla Salomon Running Milano di domenica 27 settembre 2020, un evento molto atteso che si prospetta come uno dei più importanti di tutta la stagione, non solo in Italia, ma anche in Europa. Migliaia di podisti invaderanno il parco CityLife, il Portello e il Monte Stella, i tre parchi milanesi previsti nel percorso urban trail, una ripresa da tempo sperata e sottolineata dal motto beneaugurante dell’evento: “Don’t Stop MI Now.

SICUREZZA SANITARIA - Massimo Mapelli, titolare di A&C Consulting, società organizzatrice di Salomon Running Milano, ha più volte precisato che per lo svolgimento dell’evento è stato considerato prioritario il rispetto delle normative sanitarie vigenti, dunque dei protocolli governativi e quelli Fidal. Diverse le misure prese per eliminare il rischio di diffusione della pandemia da COVID19, con grande orgoglio, Salomon Running Milano ha annunciato la partnership con una Società leader in Europa nel campo della sanità domiciliare e da sempre specializzata alle patologie respiratorie. Insieme è stato quindi elaborato un attento piano di gestione della sicurezza sanitaria.

Salomon Running Milano propone tamponi ai partecipanti e agli addetti

TAMPONI – L’Organizzazione provvederà alla misurazione della temperaturadi tutti coloro che entreranno all’interno del Villaggio Expo e zona gara a CityLife. Ma c’è di più; Personale sanitario specializzato sottoporrà gratuitamente gli atleti la cui temperatura è risultata essere superiore a 37.5C° a “tampone rapido” che garantisce un risultato entro 15 minuti (ricerca rapida dell’antigene COVID-19 nelle secrezioni nasofaringee).

Salomon Running Milano propone tamponi ai partecipanti e agli addetti

Questa attività sarà svolta direttamente al Villaggio Gara nei giorni di apertura per individuare preventivamente eventuali persone affette da COVID-19 e minimizzare il rischio di diffusione del contagio durante lo svolgimento della manifestazione.

Il Servizio sarà disponibile a pagamento (25€) anche per tutti gli atleti con temperatura nella norma che, previa prenotazione con modalità che comunicheremo a breve, saranno interessati a valutare il proprio stato di salute.

Salomon Running Milano propone tamponi ai partecipanti e agli addetti

GESTIONE PARTENZA E ARRIVO – Diverse le strategie messe in campo per limitare gli assembramenti, dalle iscrizioni gestite esclusivamente online o in misura molto ridotta al Villaggio Gara, al ritiro del kit gara sigillato e senza possibilità di prove o cambi, e uno studio accurato e rigido della mobilità degli atleti all’interno del Villaggio gara, in area di partenza e in quella di arrivo.

Uno studio che avrà un duplice effetto, riguarderà quindi la sicurezza sanitaria ma anche le prestazioni degli atleti, che non si troveranno così imbottigliati in una partenza di massa e si sentiranno più liberi nella corsa negli stretti sentieri del percorso.

L’accesso al Villaggio Gara nei tre giorni dell’evento potrà avvenire da due ingressi, entrambi distinti rispetto all’uscita così che il flusso delle persone sia sempre continuo e in una unica direzione.    

Salomon Running Milano propone tamponi ai partecipanti e agli addetti

Domenica mattina gli atleti che correranno la Citylife Top Cup 18km saranno i primi a partire con start fissato alle ore 9, con anticipo saranno convogliati in area di partenza in scaglioni da 200 persone, il gruppo successivo attenderà in un’area apposita, utilizzata per la prima volta in Italia, denominata Area di attesa e riscaldamento.  Nella successiva fase, sul rettilineo di partenza, ciascun atleta si posizionerà su un bollino rosso preventivamente applicato a terra in modo da garantire distanza interpersonale. Ad esaurimento dei blocchi di partenza dei partecipanti della gara da 18km verranno avvicinati gli iscritti della Citylife Fast Cup 10km che vedranno il via alle ore 10. Anche in questo caso verranno invitati, a loro volta, a presentarsi ai blocchi con la stessa modalità, dunque passando per l’Area di attesa e riscaldamento e poi nello schieramento ufficiale di partenza. Completeranno la start list alle 10.45 gli atleti iscritti alla Monzino Run 5k.

Tutti gli atleti dovranno indossare la mascherina nelle aree comuni fino alla partenza e mantenerla per i primi 500m dopo il via, dovranno conservarla per poterla indossare nuovamente subito dopo l’arrivo e mantenerla fino all’uscita dall’area gara. Appena dopo aver tagliato il traguardo tutti riceveranno la medaglia di partecipazione e il sacchetto ristoro con bevande e alimenti confezionati. A coloro che non avranno la mascherina, al traguardo, ne sarà fornita una dall’organizzazione.

 Le premiazioni dei vincitori e quindi il podio dei primi tre saranno svolte senza pubblico, mentre le premiazioni di categoria si svolgeranno presso l’info point al Villaggio. Tutto verrà dunque svolto nella maniera più sicura possibile lasciando così spazio solo al divertimento e alla possibilità di godersi una grande giornata di svago e di sport assolutamente necessaria dopo questi difficili mesi del 2020.

 

HASHTAG UFFICIALE: #SRM20

Tutte le notizie di Semplicemente Running

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina