Contro la violenza sulle donne parte il Women in Run Tour

Da marzo a giugno 2020, durante il primo lockdown dovuto alla pandemia da Coronavirus, il numero di richieste di aiuto arrivate al numero verde 1522 per la violenza, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno,  è raddoppiato.
Contro la violenza sulle donne parte il Women in Run Tour

Anche quest’anno Women In Run sarà in prima fila per gridare forte il proprio NO! contro ogni forma di sopruso e disuguaglianza nei confronti delle donne. Lo farà domenica 29 novembre con il WIRun Tour – Virtual Edition, la sua annuale corsa solidale, quest’anno in forma virtuale e in collaborazione con ASICS, col supporto di AXA Cuori in Azione.
Tutto il ricavato della corsa sarà devoluto in beneficenza a sostegno dei progetti di WeWorld Onlus e del Centro Donna di Cesena e Cesenatico, per prevenire e contrastare la violenza sulle donne. La quota di iscrizione è di 10 € con maglietta ASICS in omaggio o 5€ senza maglietta.

Se consentito dal DPCM e dalle normative in vigore, le t-shirt saranno consegnate dopo la manifestazione – sabato 12 e domenica 13 dicembre – nelle sei stupende città italiane che quest’anno faranno da cornice al WIRun Tour – Virtual Edition:  

  • Milano
  • Lecco
  • Verona
  • Cesena
  • Trieste
  • Ancona         

Un ringraziamento speciale va a tutti i referenti territoriali di Women In Run che, in maniera del tutto volontaria, fin dalla nascita del progetto, portano avanti, con passione e dedizione, la mission benefica dell’associazione. E anche a chi sostiene ogni giorno le battaglie di Women In Run, portando con orgoglio in giro per l’Italia quella scarpetta con le ali, simbolo virale della nostra lotta concreta contro la violenza sulle donne. 
Correndo, o anche camminando, ciascuno potrà sostenere l’attività di WeWorld Onlus e Centro Donna di Cesena e Cesenatico che ogni giorno si occupano di donne vittime di abusi, aiutandole a riprendere in mano la propria vita e a non essere escluse dalla società.

Jennifer Isella, Presidentessa di Women In Run, ha così commentato e proposto l’iniziativa: “Vorrei ricordare a tutti un appuntamento molto importante, al quale come sapete tengo moltissimo perché è il frutto di un lavoro  costante che dura da anni e che vede la sua massima rappresentazione nell’impatto sociale che generiamo come ASD. Sono tante le persone che insieme a me lavorano a questo progetto e sono tante le donne che ne beneficeranno. Non è una semplice “Virtual Race” ma è un appuntamento annuale di raccolta fondi al quale non abbiamo in alcun modo voluto mancare, poiché rappresenta la carta di identità della nostra Associazione, in un mese simbolicamente carico di significato. Dati ISTAT ci dicono che le violenze sulle donne sono in continuo aumento e che in periodo di Lockdown il numero nazionale antiviolenza -1522- ha ricevuto il doppio delle chiamate rispetto lo stesso periodo del 2019”.

La Presidentessa ha inoltre riportato le statistiche relative al lock-down: “In Italia il 70% delle donne uccise muore per mano dei propri partner, ex partner, parenti. Ben 56 donne sono state uccise durante il periodo del Lockdown (1 ogni 2 giorni). Ci sono stati 60 femminicidi durante i giorni di non lockdown e 2013 donne hanno richiesto aiuto. La violenza sulle donne esiste, ed è per questo che anche quest’anno, nonostante le difficoltà, abbiamo deciso di esserci con il nostro #WIRunTour di raccolta fondi. Abbiamo scelto tre progetti per noi meritevoli: Punto Donna di WeWorld Onlus, centro di empowerment femminile e reinserimento lavorativo sito nel quartiere Giambellino di Milano, il Centro Donna Cesena e il Centro Donna Cesenatico, due sportelli di ascolto per le donne vittime di disagio e maltrattamento. La corsa sarà per ovvie ragioni una –Virtual Edition– il che significa che potrete correre dove volete, quando volete e nel rispetto delle attuali regolamentazioni dell’ultimo DPCM”.


Per iscriversi al WIRun Tour – Virtual Edition: http://bit.ly/WIRunTour2020_Iscrizioni
Per seguire l’evento su Facebook: https://bit.ly/WIRun_Tour_2020_EventoFB

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti