Isabella Calidonna: “Ho creato il progetto ArcheoRunning per vivere Roma tra storia, arte e sport”

Con ArcheoRunning, il progetto di Isabella Calidonna,  a lezione di storia ed arte di corsa per la Capitale. Un progetto legato anche all’Acea Run Rome The Marathon
Isabella Calidonna: “Ho creato il progetto ArcheoRunning per vivere Roma tra storia, arte e sport”
Cesare Monetti
TagsIsabella CalidonnaAllenamentoArcheorunning

ROMA – Vacanze sportive o culturali? Sembra difficile coniugare lo sport con il turismo culturale, specialmente quando si pensa a grandi città che meritano un investimento importante in termini di tempo. Da un lato ci sono gli innamorati dello sport, che non pensano di avere del tempo da dedicare ad una passeggiata culturale, dall’altro quella di quegli appassionati d’arte che hanno bisogno di un incentivo per fare dello sport. ArcheoRunning è il progetto della Dr.ssa Isabella Calidonna che coniuga i due aspetti permettendo, ad esempio, di esplorare una città come Roma, un Museo a cielo aperto, praticando la corsa con dolcezza.

ARCHEORUNNING – Nato dal 2016 da un’idea di Isabella Calidonna, è un progetto che vuole invogliare più persone a praticare sport e al contempo conoscere luoghi insoliti di Roma, o luoghi che si vivono distrattamente ogni giorno. La filosofia alla base è che tutti debbano ricercare il proprio benessere attraverso il movimento fisico, ciascuno in base alle proprie caratteristiche, senza limiti anagrafici. Con ArcheoRunning ci si propone di vivere la città e conoscerne arte e storia praticando running, fitwalking, walking o ArcheoTrekking, una sorta di allenamento “light”, strutturato come una vera e propria sessione di corsa che inizia con il riscaldamento e, dopo la fase attiva, termina con il defaticamento. Il programma varia nell’intensità in base allo stato di forma di chi aderisce all’iniziativa ma è sempre prevista un’andatura tranquilla, in modo da poter apprezzare i luoghi di interesse e fermarsi per raccontarne la storia.

Il progetto ArcheoRunning ha un ulteriore obiettivo, quello di incentivare lo sviluppo della mobilità sostenibile in una modalità sempre più vivibile sia per il turista che per i locali, oltre a contribuire alla valorizzazione dei beni culturali presenti sul territorio. Infine, i percorsi che vengono proposti evitano gli orari più caotici, permettendo a chi pratica ArcheoRunning di beneficiare anche dell’effetto anti-stress della corsa.

CHI E’ ISABELLA CALIDONNA - Storico dell’arte, tecnico FIDAL, preparatore fisico Coni, guida turistica abilitata su territorio nazionale, guida didattico-museale per persone con deficit visivo e problemi dello spettro autistico, nel 2016 fa ha dato vita ad ArcheoRunning, progetto nel quale ha unito la passione per la corsa con le sue competenze professionali. La sua mission è quella di far conoscere la città da un punto di vista del tutto nuovo attraverso un movimento dolce.

Dal 2020 collabora con Acea Run Rome The Marathon al progetto di allenamento Get Ready per la maratona e per l’edizione del 19 settembre 2021 il suo progetto è inserito ufficialmente tra le esperienze che un runner partecipante, ed eventuali accompagnatori, possono fare nei giorni precedenti o successivi alla gara.

 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti