Le medaglie di Trento Half Marathon e 10k della Città del Concilio

Svelate le medaglie di Trento Half Marathon e la 10k della Città del Concilio di domenica 6 ottobre
Le medaglie di Trento Half Marathon e 10k della Città del Concilio

TRENTO – L’eco delle Olimpiadi di Parigi comincia a diffondersi, dopo i grandi successi degli azzurri ai recenti Europei di Roma 2024 la voglia di assistere a nuove imprese è alle stelle. Tra i grandi che hanno regalato emozioni uniche, i due ragazzi trentini Yemaneberhan Crippa (GS Fiamme Oro Padova), che ha centrato la medaglia d’oro di mezza maratona, e Nadia Battocletti (GS Fiamme Azzurre) che ha messo a segno la medaglia d’oro dei 5000m e 10000m, oltre che il primato italiano su quest’ultima distanza.

Trento, città che da sempre fa onore all’atletica offrendo lo spettacolo del Giro al Sas, gara ad invito che torna sabato 5 ottobre quest’anno giunta alla 77^ edizione, dove si sfidano i campioni internazionali tra i quali ha fatto capolino anche Yeman Crippa, lo scorso anno, portando a casa una piazza d’onore per soli 4” sul keniano Kandie Kibiwott.

Trento Running Festival

Per gli amatori comincia così, con l’adrenalina del Giro al Sas per proseguire, domenica 6 ottobre, con Trento Half Marathon, gara podistica sulla distanza certificata e silver label Fidal di 21,097 km alla quale si è aggiunta la Trento 10 K della Città del Concilio sia in versione competitiva che non competitiva, quest’ultima senza necessità di tesseramento e certificato medico agonistico. Tutto l’evento è frutto della macchina organizzativa di Asd Città di Trento, presieduta da Gianni Valler che, con la collaborazione dell’ex presidente Ferruccio Demadonna, lavora anche per organizzare il Giro al Sas Kids e la Happy Family Run 5 km, al via domenica 29 settembre in concomitanza con l’anniversario della fondazione di Cassa Centrale Banca, partner di gara.

Le medaglie

Le emozioni della partecipazione ad una gara congelate nel momento in cui si indossa la medaglia, per molti runner questo oggetto assume un valore simbolico che fa rivivere il weekend di gara. ASD Città di Trento ha scelto di dare lustro al territorio incidendo sulla medaglia monumenti che costituiscono capolavori ammirati da migliaia di turisti. Nasce da questa idea la medaglia della Trento Half Marathon, dorata e speciale già nella forma, ai cui estremi troviamo a sinistra il simbolo della manifestazione, rivisitazione del tridente della Fontana del Nettuno, monumento che, con il suo stile barocco, è un elemento di arredo urbano fortemente scenografico al centro di Piazza Duomo, e a destra l’anno della manifestazione, 2024. L’elemento principale è, però, il Museo Castello del Buonconsiglio nell’anno in cui celebra il centenario dalla nascita del museo che venne inaugurato nell’aprile del 1924, tra i maggiori complessi monumentali del Trentino-Alto Adige, grazie alla sua bellezza e alla sua storia legata al Concilio di Trento. Un’incisione a rilievo riporta il nome della gara con una tonalità di rosso cangiante, fino al rosso sangue, colore richiamato dal cordino, a sua volta decorato con forme geometriche. 

Spettacolare anche la medaglia dedicata agli atleti della 10 k della Città del Concilio, dorata con intagli rossi, una forma speciale dove da un lato è incisa la figura dell’Aquila di S. Venceslao, stemma ufficiale del Comune, della Provincia di Trento e inserito anche nel gonfalone della Regione Trentino Alto-Adige, capace di sopravvivere alle lunghe vicissitudini storiche e politiche del Trentino e dall’altro il nome della Città di Trento accompagnato dalla distanza 10k e dal logo dell’evento, il tridente sfoggiato sulla Fontana di Nettuno. Al centro lo spaccato di una vista della città dal Castello con il Duomo sullo sfondo. Il cordino è in pendant, dorato con toni di rosso che lo rendono elegante e perfetto per essere conservato in una bacheca. Sul retro di entrambe la scritta «finisher».

Iscrizioni

Le iscrizioni alla Trento Half Marathon e alla Trento 10 K della Città del Concilio sono aperte sul sito fino al 3 ottobre 2024. Prossimo cambio quota il 30 agosto 2024. Non sarà possibile iscriversi nei giorni gara. La chiusura iscrizioni potrà avvenire anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di iscritti. Quote speciali per società.


© RIPRODUZIONE RISERVATA