Lorenzo Roma, oro mondiale nella sciabola
Scherma
0

Lorenzo Roma, oro mondiale nella sciabola

Il diciannovenne romano allievo dell’Accademia d’Armi Musumeci Greco, ha vinto a Torun, in Polonia, la medaglia d’oro ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani

Lorenzo Roma, diciannovenne romano allievo dell’Accademia d’Armi Musumeci Greco, ha vinto ieri a Torun, in Polonia, la medaglia d’oro ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani di sciabola, e la Coppa del Mondo di specialità.

Orgoglio dell’Accademia, Lorenzo segue le orme di Agesilao Greco, mitico spadaccino più volte Campione del mondo, nonché fondatore della Federazione Italiana scherma nel 1909.

Lorenzo Roma, che si prepara ad affrontare gli esami di maturità con la media del 9,  al suo esordio iridato ha avuto uno straordinario cammino, con ben quattro piazzamenti sul podio su sette gare di Coppa del Mondo.

Ha vinto la finale per il titolo iridato  battendo 15-8 il romeno George Dragomir che, in semifinale, aveva fermato l'altro azzurro Giacomo Mignuzzi, piazzatosi al terzo posto. Bronzo anche per Benedetta Taricco fra le donne.

Tutte le notizie di Scherma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti