Europei paralimpici, è bronzo a Varsavia per la sciabola femminile

La quinta medaglia arriva dalle ragazze del ct  Ciari: Loredana Trigilia, Andreea Mogos, Rossana Pasquino e Julia Markowska battono 45-40 la Polonia. Quinto posto per gli spadisti del ct Martinelli: Emanuele Lambertini, Edoardo Giordan, Matteo Dei Rossi e Michele Massa battuti dai polacchi
Europei paralimpici, è bronzo a Varsavia per la sciabola femminile
4 min

La seconda giornata dei Campionati Europei Paralimpici Varsavia 2022 regala all’Italia la quinta medaglia grazie allo splendido bronzo conquistato dalla squadra di sciabola femminile. Una vera impresa, avvincente e meritata, quella firmata da Loredana Trigilia, Andreea Mogos, Rossana Pasquino e Julia Markowska, capaci nel match per il terzo gradino del podio di battere “in trasferta” la forte Polonia per 45-40 dopo nove frazioni batticuore.

Il quartetto delle sciabolatrici guidate dal CT Marco Ciari nei quarti di finale ha sconfitto con il punteggio di 45-43 la Francia in un assalto tiratissimo, punto a punto, in cui il team italiano è riuscito a spuntarla in virtù di una grande prova da squadra. Poi in semifinale, contro la Georgia testa di serie numero 1, le azzurre sono state sconfitte per 45-23, subendo il forte impatto avuto dalle avversarie che hanno indirizzato subito la sfida in proprio favore. L’Italia però ha voluto con forza la medaglia, e così è tornata in pedana determinatissima e senza alcun timore per giocarsi il bronzo contro la favorita Polonia, trascinata dalla campionessa europea Kinga Drozdz. Loredana Trigilia, Andreea Mogos, Rossana Pasquino e Julia Markowska hanno così conquistato un terzo posto che sa di colpaccio, costruito proprio con la compattezza del gruppo e festeggiato con le stoccate finali firmate Trigilia nell’ultimo parziale.

Si è invece fermata ai quarti di finale la formazione degli spadisti. Emanuele Lambertini, Edoardo Giordan, Matteo Dei Rossi e Michele Massa hanno perso per 45-38 contro i padroni di casa della Polonia, in un assalto a lungo equilibrato ma che Pender e compagni hanno saputo portare dalla propria parte nello scorcio conclusivo.
Gli azzurri del CT Francesco Martinelli sono stati così dirottati agli incontri per i “piazzamenti” dove hanno superato prima la Grecia (45-33 ) e poi la Germania (45-40), grazie a una prestazione d’autorità che ha consegnato all’Italia della spada maschile il 5° posto finale con vista sul futuro.

La spedizione azzurra che ieri aveva festeggiato quattro medaglie – con gli argenti di Emanuele Lambertini e Rossana Pasquino, e i bronzi di Michele Massa e Leonardo Rigo – oggi mette dunque in cassaforte il quinto podio. E così si riparte pensando a domani.

La terza giornata degli Europei Paralimpici Varsavia 2022 sarà dedicata alle prove individuali di fioretto maschile e spada femminile. Per l’Italia in gara tra i fiorettisti Matteo Betti ed Emanuele Lambertini nella categoria A, Marco Cima e Michele Massa nella B, Leonardo Rigo nella C. Tra le spadiste, invece, in pedana Alessia Biagini e Rossana Pasquino nella categoria A mentre nella A ci saranno Sofia Brunati e Veronica Martini.

EUROPEI PARALIMPICI 2022 – SCIABOLA FEMMINILE A SQUADRE
Finale
Georgia b. Ucraina 45-43

Finale 3°/4°
ITALIA b. Polonia 45-40

Semifinali
Georgia b. ITALIA 45-23
Ucraina b. Polonia 45-43

Quarti di finale
ITALIA b. Francia 45-43

Classifica: 1. Georgia, 2. Ucraina, 3. ITALIA, 4. Polonia
ITALIA: Andreea Mogos, Loredana Trigilia, Rossana Pasquino, Julia Markowska

EUROPEI PARALIMPICI 2022 – SPADA MASCHILE A SQUADRE
Tabellone 5°/8° posto
ITALIA b. Grecia 45-33
ITALIA b. Germania 45-40

Quarti di finale
Polonia b. ITALIA 45-38

Classifica: 1. Gran Bretagna, 2. Ucraina, 3. Francia, 4. Polonia, 5. ITALIA
ITALIA: Emanuele Lambertini, Edoardo Giordan, Matteo Dei Rossi, Michele Massa


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti