Sci, Sofia Goggia altro trionfo. L'azzurra vince la discesa libera di Crans Montana
© Getty Images
Sci
0

Sci, Sofia Goggia altro trionfo. L'azzurra vince la discesa libera di Crans Montana

La bergamasca precede sul traguardo la padrona di casa Joana Haehlen e l'austriaca Nicole Schmidhofer

CRANS MONTANA – Gli orologi svizzeri, questa volta, non hanno funzionato. Durante la discesa libera di Crans Montana valida per la Coppa del Mondo di sci femminile, il cronometro della gara ha dato tantissimi problemi, non fermandosi al passaggio delle atlete sul traguardo. Non è stato un problema per Sofia Goggia, che è riuscita a lasciarsi tutte le avversarie alle spalle. L'azzurra trova il sesto successo in carriera in Coppa del Mondo, il quarto in discesa libera. La finanziera bergamasca torna sul gradino più alto del podio a distanza di quasi un anno: l'ultimo successo era arrivato il 15 marzo 2018 in Svezia.

LA GARA - La discesa libera inizia con l'uscita di scensa di Ilka Stuhec, poi iniziano i problemi col cronometraggio. Quando Jasmine Flury arriva al traguardo il tempo non si ferma e la gara viene interrotta. Dopo qualche attimo di pausa il tempo dell'elvetica è di 1:30.61 e viene subito migliorato da Stephanie Venier. L'austriaca si accomoda al corner del leader. Scende Federica Brignone, che attacca e scorre, nonostante non sia una specialista della velocità. L’azzurra finisce a soli dieci centesimi dall'austriaca, poi Nicole Schmidhofer migliora il tempo della sua connazionale e chiude al primo posto provvisorio, ma viene scalzata subito da Joana Haehlen, che resta in testa fino a quando non scende Sofia Goggia. 

 

L’azzurra è un missile: nella parte alta è tecnicamente impeccabile e quando la gara entra nel vivo lascia scorrere gli sci come nessun’altra. Linee perfette e pieghe da motociclista, tocca velocità impressionanti che le permettono di accumulare un grande vantaggio. Quando taglia il traguardo il cronometro, stranamente, si ferma e Sofia ha quasi mezzo secondo di vantaggio (-0.49), una gara perfetta per la finanziera bergamasca.

L'ITALIA - Splendida giornata per i colori azzurri: oltre alla vittoria di Sofia Goggia, altre due atlete italiane hanno chiuso tra le prime dieci. Federica Brignone è settima a +0.78 dal primo posto, subito dietro la valdostana c'è Nadia Fanchini, ottava a +0.83.

Vedi tutte le news di Sci

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti