Corriere dello Sport

Tuffi

Vedi Tutte
Tuffi

Grand Prix tuffi: bronzo a Dallapè, Cagnotto d'argento nel sincro

Grand Prix tuffi: bronzo a Dallapè, Cagnotto d'argento nel sincro
© AP

Si è chiusa a Bolzano la prova italiana del Fina diving

Sullo stesso argomento

 

domenica 5 luglio 2015 18:51

BOLZANO - Gli azzurri terminano a Bolzano la prova italiana dei Grand Prix con le medaglie d'argento nel sincro 3 metri femminile, nel sincro 3 metri maschile e nel sincro 3 metri misto e, nelle prove individuali, con gli argenti di Noemi Batki (piattaforma) e Michele Benedetti (3 metri) e con il bronzo di Francesca Dallapè (3 metri). Terza e ultima giornata della prova italiana di tuffi del Fina diving Grand Prix al Lido di viale Trieste. In mattinata è arrivata la quarta medaglia italiana grazie alla coppia Andrea Chiarabini-Giovanni Tocci. Nel sincro maschile dai 3 metri l'inedita coppia azzurra, al debutto tra i senior, conquista l'argento alle spalle dei cinesi Diao Zhiguang e Zhong Wei.

BRONZO DALLAPÈ - Successo cinese anche nel sincro femminile dalla piattaforma. Nel sincro misto dalla piattaforma, assente la coppia Verzotto-Batki per l'infortunio del bolzanino, vincono con merito i messicani. Le cinesi si aggiudicano anche il trampolino 3 metri, terza l'azzurra Francesca Dallapè, quinta Tania Cagnotto, che domina per metà gara, poi commette due errori e scivola fuori dal podio. La nipponica Yu Okamoto vince una tiratissima gara dalla piattaforma. Infine, successo canadese nel sincro misto dai 3 metri, con il recuperato Maicol Verzotto e Tania Cagnotto capaci di chiudere al secondo posto.

Per Approfondire

Commenti