Tuffi, Dallapé: «Tokyo 2020? Vorrei convincere Tania Cagnotto»

La tuffatrice, ritiratasi dopo Rio 2016, ha intenzione di convincere la sua amica a partecipare all'Olimpiade giapponese
Tuffi, Dallapé: «Tokyo 2020? Vorrei convincere Tania Cagnotto»© ANSA
1 min
TagsTuffiCagnottoDallapè

ROMA - Francesca Dallapé proverà a convincere la sua amica Tania Cagnotto a partecipare "da mamme" alle Olimpiadi di Tokyo 2020. "L'ho detto a Tania: hai tutto il tempo di fare un figlio anche tu, poi riprendiamo insieme ad allenarci per Tokyo 2020 - ha detto a 'Oggi', in edicola da domani, la 31enne la ex tuffatrice trentina, ritiratasi come la bolzanina dopo i Giochi di Rio de Janeiro, dove le due due azzurre vinsero l'argento nel trampolino sincro tra tre metri -. Fare le Olimpiadi da mamme sarebbe bellissimo. Lei pare proprio irremovibile ma chissà che non riesca a convincerla". 

Tania Cagnotto, tuffo nella maternità: sarò mamma
Guarda la gallery
Tania Cagnotto, tuffo nella maternità: sarò mamma

Il settimanale pubblica le fotografie del battesimo di Ludovica, che Dallapé ha avuto quasi cinque mesi fa, al quale era presente la compagna di tuffi sincronizzati Tania Cagnotto, che sarà mamma a gennaio. Aggiunge Dallapé: "Ci sono una storia e un'amicizia troppo speciali dietro la nostra coppia. Poi è bello pensare che le nostre figlie si avranno solo otto mesi di differenza". (in collaborazione con Italpress)


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti