Sport al tempo dei contagi: Lab4Training si rinnova e diventa..."open"

A Roma il functional training fa rima con storia: all'Isola Tiberina allenamenti duri e divertenti all'aperto, con tutte le misure di sicurezza necessarie. Perché il futuro, oggi più che mai, non può prescindere dallo sport.
Sport al tempo dei contagi: Lab4Training si rinnova e diventa..."open"
2 min

ROMA - Lo sport è vita. E in tempi di virus vale doppio. Mantenersi in forma, come consigliano tutti gli addetti ai lavori, può rappresentare una solidissima ancora, sia fisica che mentale, una sicurezza in più per affrontare un periodo così sconosciuto e deprimente. Con questo spirito Lab4Training, prezioso club sportivo del cuore di Roma, non ha mollato davanti all’avanzare dei contagi e - anzi - ha trovato lo slancio per rinnovare la sua natura e correre al passo di questi tempi totalmente assurdi. Allenamento all’aria aperta, nella parte bassa della splendente Isola Tiberina (Piazza Fatebenefratelli).

SICUREZZA - Solito spartito fatto di squat, plank, piegamenti, scatti, addominali; e soliti comfort da allenamneto moderno: trx attaccato all’albero (top per tutte le fasce muscolari), elastici, pesi da sollevare e musica e secondi scanditi, grazie alla rete, da un piccolo speaker. Il tutto con le regole del buonsenso, le stesse che prevodono gli odierni protocolli di sicurezza: ampio distanziamento e igienizzazione personale continua. E’ così che Andrea Guidi, storico ideatore del decennale format di Piazza Margana, sta riscuotendo innumerevoli consensi e adesioni, anche maggiori rispetto al solito, forse dovuti al romanticismo di una location che sa di storia. Scelta per non darla vinta al Covid, per continuare la routine di sempre, mantenere in vita le abitudini, soprattutto quelle sane come questa.

SALUTE - Chi conosce le sensazioni dello stare bene, sa che non bisogna mollare, adesso più che mai. E allora cinquanta minuti di functional training all’aperto hanno il doppio effetto benefico di rinfrescare i pensieri e mantenere tonico (molto tonico...) il corpo. Dodici, tredici o quattordici persone alla volta, tutte a distanza di sicurezza: il trainer detta tempi e modi, gli “allievi” faticano sorridendo, tutti i giorni, nella doppia fascia oraria delle 9 del mattino e delle 13. Lab4Training è già nel futuro, ai tempi dei contagi la chiave giusta è questa. Per andare avanti, per fare sport, per stare bene.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti