Corriere dello Sport

Attualita'

Vedi Tutte
Attualita'

Ciro, campione a 11 anni, ha salvato il fratellino spingendolo sotto il letto

Ciro, campione a 11 anni, ha salvato il fratellino spingendolo sotto il letto

L’episodio confermato dal comandante della Finanza: «Subito dopo con un manico di scopa ha battuto contro le macerie e si è fatto sentire dai soccorritori»

 

martedì 22 agosto 2017 16:42

ROMA - Amore e coraggio, e lucidità: campione già a 11 anni. È stato Ciro Marmolo, 11 anni, a salvare il fratellino Mattias. Dopo la scossa l'ha preso e spinto con lui sotto il letto, un gesto che sicuramente ha salvato la vita a entrambi. Poi con un manico di scopa ha battuto contro le macerie e si è fatto sentire dai soccorritori. A confermare l'episodio è stato il comandante della Tenenza di Ischia della Gdf, Andrea Gentile, che ha riferito il racconto di uno dei soccorritori dei vigili del fuoco entrato in azione per salvare i bimbi dalle macerie.

Ciro ha stregato un po' tutti, è stato la buona notizia, quella che ha scaldato i cuori in un momento di sofferenza, interrogativi e assegnazione delle responsabilità. Ciro l'ischitano, il napoletano. Ciro nostro.

Articoli correlati

Commenti