Corriere dello Sport

Attualita'

Vedi Tutte
Attualita'

Nadia Toffa è vigile e cosciente: «Ho preso una bella botta ma torno presto»

Nadia Toffa è vigile e cosciente: «Ho preso una bella botta ma torno presto»
© ANSA

Migliorano le condizioni dell'inviata de «Le Iene» che però rimane in rianimazione al San Raffaele

 

domenica 3 dicembre 2017 11:53

MILANO - Nadia Toffa, inviata del programma Mediaset «Le Iene» ricoverata da ieri sera al San Raffaele di Milano per un malore, sarebbe vigile e cosciente. Lo si è appreso da fonti vicine alla paziente che non è in pericolo di vita. Ricoverata in Terapia intensiva, avrebbe passato una notte tranquilla. Nel primo pomeriggio è arrivato anche il suo primo messaggio a rincuorare tutta le persone preoccupate per lei: «Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino... ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me... Torno presto».

Articoli correlati

Commenti