Dubai, donne nude su un grattacielo: arrestate

Scalpore negli Emirati Arabi, dove i comportamenti osceni sono punibili con multe salate e il carcere: scopri cosa è successo
Dubai, donne nude su un grattacielo: arrestate

Una decina di donne che posano completamente nude sul balcone di un grattacielo di Dubai sono state filmate in un video che in breve tempo ha fatto il giro del web e ha fatto scattare una serie di arresti. Il filmato inquadra il balcone di un edificio del quartiere elegante di Marina, creando shock nelle autorità degli Emirati Arabi. Le leggi del paese proibiscono di bere alcol in pubblico senza un apposito permesso o di baciarsi pubblicamente e di condividere contenuti pornografici. Tutti reati contro la pubblica decenza passibili di detenzione. Delle persone arrestate non si conoscono né le identità né le nazionalità e neanche il numero preciso. Ma si sa che dovranno rispondere del reato di "dissolutezza", per il quale si rischia fino a sei mesi di carcere e multe di un migliaio di euro.

Donne nude arrestate a Dubai: è una trovata pubblicitaria?

Secondo il quotidiano di stato The National, le immagini delle donne potrebbero essere una "trovata pubblicitaria", ma la testata non ha precisato. "Tali comportamenti inaccettabili - ha affermato la polizia - non riflettono i valori e l'etica della società degli Emirati". Gli Emirati Arabi Uniti hanno infatti leggi severe sulla libera espressione. Non sono rari i casi di persone incarcerate per i loro commenti e video online, mentre le principali società di telecomunicazioni statali bloccano l'accesso ai siti web pornografici.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti