Casalino, presto un film sulla sua vita: "Per Rocco vorrei Santamaria"

Il lungometraggio sarà tratto dal libro Il portavoce, nel quale l'ex concorrente del Grande Fratello svela i segreti della sua vita privata
Casalino, presto un film sulla sua vita: "Per Rocco vorrei Santamaria"© ANSA
2 min

Grosse novità per Rocco Casalino. Il suo libro Il Portavoce, uscito nella primavera 2021, diventerà presto un film. Come fa sapere Chi l'ex portavoce di Giuseppe Conte ha già firmato il contratto della cessione dei diritti della sua autobiografia alla casa di produzione cinematografica di Umberto Massa, la Kubla Khan. La vita di Casalino, nato e cresciuto in Germania da immigrati pugliesi, approderà presto sul grande schermo come una sorta di House of Cards in salsa italiana. Il produttore ha rivelato che vorrebbe nei panni dell'ex concorrente del Grande Fratello l'attore romano Claudio Santamaria. Per la regia, invece, si sta pensando a Daniele Lucchetti ma anche a Matteo Garrone e Paolo Sorrentino. Massa ha ammesso che forse alcuni registi potrebbero non accettare una proposta del genere perché non simpatizzanti del Movimento 5 Stelle ma ci ha tenuto a precisare: "Supereremo questi preconcetti, la storia è veramente fortissima, non vedo l'ora di iniziare!".

Cosa fa oggi Rocco Casalino

Finita l'esperienza di governo, Rocco Casalino si sta ora dedicando alla famiglia e agli affetti più cari. I paparazzi di Alfonso Signorini hanno pizzicato il 49enne in vacanza in Costiera Amalfitana con il compagno cubano Josè Alvarez. I due sono legati da ben sette anni. Il racconto sincero delle violenze subite dal padre durante l'infanzia ha commosso i lettori della sua autobiografia Il Portavoce e convinto i produttori a trasformare in film questa storia di un giovane povero ma desideroso di rivincita.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti