Keanu Reeves, quasi tutto il ricavato di Matrix alla ricerca contro la leucemia

A ispirare l’attore è stata la sorella Kim, a cui venne diagnosticata la malattia nel 1991
Keanu Reeves, quasi tutto il ricavato di Matrix alla ricerca contro la leucemia© Instagram
1 min
TagsKeanu ReevesMatrix

Keanu Reeves ha donato il 70% del ricavato dal primo Matrix alla ricerca contro la leucemia. Per il cult, uscito nelle sale nel 1999, l’attore ha guadagnato, tra ingaggio e sponsorizzazioni, oltre 35 milioni di dollari: alla causa benefica, dunque, è andata una somma molto consistente. A ispirare il gesto lodevole è stata la sorella di Keanu, Kim, a cui è stata diagnosticata la leucemia nel lontano 1991. L’attore è sempre stato di sostegno alla sorella nella battaglia contro la malattia, accudendola e rimanendo sempre al suo fianco. “Lei c’è sempre stata per me e io ci sarò sempre per lei”, ha recentemente dichiarato Reeves. Per essere più vicino a Kim, Keanu ha anche venduto la sua casa e speso oltre 5 milioni di dollari in cure.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti