Verremo colpiti dagli asteroidi? La risposta in uno studio

La NASA classifica gli asteroidi in base alla loro pericolosità e alla possibilità di impatto con la Terra
Verremo colpiti dagli asteroidi? La risposta in uno studio© NASA/JPL-Caltech/JAXA/ESA

La Terra rischia di ricevere la sgradita visita degli asteroidi. Molti sono passati relativamente vicini al nostro pianeta e sono stati classificati dagli esperti come “potenzialmente pericolosi”. Per determinare il reale rischio che corre la Terra, il Jet Propulsion Laboratory, importante centro di ricerca che fa capo alla NASA, ha effettuato un monitoraggio degli asteroidi attraverso uno strumento denominato Sentry. "Un sistema di monitoraggio delle collisioni altamente automatizzato che scansiona continuamente il catalogo di asteroidi per la ricerca di possibilità di impatto future con la Terra nei prossimi 100 anni”. In questo elenco vengono aggiunti oggetti potenzialmente pericolosi per la Terra. Con il passare del tempo e le nuove osservazioni, non è da escludere che alcuni corpi possano essere eliminati. "Alcuni oggetti ad alta priorità vengono osservati quotidianamente, mentre altri oggetti passano inosservati per giorni o settimane, non essendo ancora sufficientemente luminosi da essere visti”, dicono dalla NASA.

Asteroidi: uno ha un diametro di 1300 chilometri

La NASA tiene conto di alcuni parametri per classificare gli asteroidi come pericolosi o meno: l’intervallo di anni in cui può avvenire l’impatto, la potenza di impatto, la velocità (per chilometri al secondo) che può raggiungere, il diametro e una scala da uno a tre di pericolosità. L’asteroide più pericoloso, denominato 29075 (1950 DA) ha un diametro di 1300 chilometri. L’impatto con la Terra potrebbe avvenire nel marzo del 2880. Ha una velocità di 17,99 km al secondo, che si ridurrebbe a 14,10 al momento del contatto con l’atmosfera terrestre. Il secondo della lista, con un diametro di 910 metri, è il 2014 MR26, con possibilità di impatto tra gli anni 2036 e 2120. Il terzo, il 1979 KB, ha quattro possibilità di impatto tra gli anni 2056 e 2113.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti