“Non ce n’è Coviddi”, ora il virus è a casa della signora di Mondello: piovono insulti

A essere risultato positivo è il padre della casalinga palermitana, ma gli hater non perdonano
“Non ce n’è Coviddi”, ora il virus è a casa della signora di Mondello: piovono insulti

Nell’estate del 2020 era diventata un tormentone con la sua frase “Non ce n’è Coviddi”, pronunciata sulla spiaggia di Mondello ai microfoni di un’inviata di Canale 5. Oggi il virus è entrato nella casa della signora Angela. A essere risultato positivo è il padre, fortunatamente asintomatico. "Anche da noi è arrivato questo maledetto”, ha scritto su Instagram. Tuttavia non sono mancati gli insulti: in molti le hanno augurato di contagiarsi, con frasi del tipo "ben ti sta" e "peccato che non sia tu”. Angela si è sfogata in una story. “Con tutto ciò, vi esce sempre cattiveria dalla mente. Noi siamo tutti vaccinati e nonostante ciò, il Covid è venuto nelle nostre case”, ha risposto la casalinga palermitana, che ha promesso di "far cadere la faccia a tutti".

Angela da Mondello: "Sono in prigione?"
Guarda il video
Angela da Mondello: "Sono in prigione?"

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti