Fedez e il tumore al pancreas: parla il chirurgo che ha operato il cantante

Il marito di Chiara Ferragni ha scoperto la malattia in tempo: è ancora ricoverato al San Raffaele di Milano
Fedez e il tumore al pancreas: parla il chirurgo che ha operato il cantante
3 min
TagsFedez

È durato sei ore l'intervento all'addome al quale si è sottoposto nei giorni scorsi Fedez. Il cantante ha scoperto di avere un tumore neuroendocrino al pancreas. A La Repubblica ha parlato Massimo Falconi, direttore del Centro del Pancreas dell'Irccs Ospedale San Raffaele di Milano, che con la sua équipe ha operato il marito di Chiara Ferragni. “Il messaggio da dare è che si tratta di un tipo di tumore che, rispetto all’adenocarcinoma pancreatico, ha fortunatamente maggiori possibilità di cura“, ha affermato l'esperto. Il medico ha spiegato che i Nets (dall'inglese Neuro-Endocrine Tumors) sono tumori rari e sono quasi sempre silenziosi. Solo nel 20% dei casi danno sintomi, legati all'iperproduzione di ormoni.

"Si hanno migliori possibilità di guarigione"

"Il tumore al pancreas più famoso è l’adenocarcinoma, che purtroppo ha una pessima prognosi ancora oggi. I tumori neuroendocrini del pancreas, invece, sono una minoranza. Ma hanno una prognosi diversa, generalmente migliore. Si hanno migliori possibilità di guarigione con le opportune terapie. Ovviamente, tutto è connesso alla precocità della diagnosi: quanto prima questa avviene, tanto maggiori sono le possibilità di cura. Non è un messaggio ottimista, ma reale“, ha aggiunto Falconi. E poi ancora: “A differenza dell’adenocarcinoma del pancreas, che nella maggior parte dei casi si manifesta in pazienti con un’età mediana di 67 anni, i Net non hanno un’età in cui c’è una maggiore incidenza. Vent’anni fa scoprivamo questi tumori solo quando erano diventati masse importanti e metastatiche: oggi, per fortuna, riusciamo a farlo prima”.

Il messaggio di Chiara Ferragni

Dopo la diagnosi di Federico Lucia tutto è cambiato per la famiglia Ferragnez. ''Ci siamo presi un po' di tempo fuori dai social media, abbiamo trascorso più tempo possibile con i bambini, siamo andati a fare un sacco di visite ed esami, siamo andati a passeggiare, abbiamo mangiato il gelato seduti su una panchina,  - ha raccontato Chiara Ferragni su Instagram - impegnato un po' di tempo con i suoi amici più cari, registrato un po' di musica (lui l'ha fatto io ho ascoltato), dormito con Leo nel nostro letto (di solito dorme nella sua stanza) e festeggiato il suo quarto compleanno''. L'influencer ha concluso: "Avevo paura come non mai in vita mia che potesse accadere qualcosa di brutto. Grazie vita per aver ribaltato le cose al meglio''.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti