Panico a Taiwan, tv annuncia attacco cinese: ma è un errore!

Una stazione televisiva dello stato asiatico ha erroneamente riferito di un'aggressione militare cinese a Taipei: i dettagli
Panico a Taiwan, tv annuncia attacco cinese: ma è un errore!© EPA
2 min

Una stazione televisiva di Taiwan si è scusata con il pubblico ed esortato tutti a non farsi prendere dal panico, dopo aver annunciato erroneamente un attacco da parte dell'esercito cinese a Taipei. I due Paesi stanno vivendo delle crescenti tensioni militari. 

L'errore della tv di Taiwan: cos'è successo

Nella mattinata di mercoledì 20 aprile durante la messa in onda del Tg, l'emittente televisiva taiwanese ha mandato in sovraimpressione dei sottopancia che facevano riferimento a navi militari e infrastrutture critiche situate nelle vicinanze di Taipei colpite dai missili cinesi. Messaggi come "Potrebbe scoppiare una guerra", "Una stazione ferroviaria è stata data alle fiamme da agenti cinesi" o peggio ancora: "Il presidente di Taiwan ha dichiarato lo stato di emergenza". 

Le scuse dell'emittente televisiva

Il canale televisivo, che ha fornito tali notizie shock, è subito corso ai ripari. Dopo le dovute scuse, l'emittente ha esortato in un comunicato stampa: "Cittadini, per favore non fatevi prendere dal panico. Con la presente chiariamo le informazion e ci scusiamo". A quanto pare gli avvisi erano nati per un'esercitazione, ma a causa di un errore tecnico sono stati mandati in onda in diretta. 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti