Tv russa hackerata: messaggi contro la guerra

Attacco hacker in Russia, dove al posto del nome dei programmi sono apparsi appelli contrari al conflitto bellico
Tv russa hackerata: messaggi contro la guerra© ANSA
TagsRussiaHacker

Attacco hacker alla tv russa nel Victory Day. Nella mattinata del 9 maggio in alcuni canali televisivi sono comparsi in onda messaggi contro la guerra in Ucraina. "Sulle vostre mani vi è il sangue di migliaia di ucraini e delle centinaia di loro figli uccisi. Le televisioni e le autorità stanno mentendo, No alla guerra", si è letto su Rossiya 1, Ntv Plus, Pervyi Kanal e altri. 

I fatti

Al fianco del nome dei programmi, sono apparse delle frasi diretta al popolo russo, nel giorno della parata per il V-Day, anniversario della vittoria delle forze armate sovietiche sui nazisti tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. L'attacco hacker è avvenuto prima che fosse mandato in diretta la parata in programma dalla Piazza Rossa a Mosca. Il video del giornalista Francis Scarr, che fa vedere le immagini dell'incusrione telematica, è stato ricondiviso da Anonympus su Twitter. Al momento non ci sono rivedicazione, ma a portare a termine l'operazione potrebbero essere stati diversi hacker. 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti