New York, da Christie's asta record per la Marilyn di Warhol

L'opera è stata acquistata dal celebre gallerista Larry Gagosian: scopri tutti i dettagli
New York, da Christie's asta record per la Marilyn di Warhol© EPA
TagsMarilyn Monroe

Marilyn Monroe da record. Una serigrafia del suo ritratto "Shot Sage Blue Marilyn" è stata battuta da Christie's per 195 milioni di dollari, il prezzo più alto mai pagato per un'opera d'arte americana venduta all'asta. L'opera ha così scalzato dal podio "Les Femmes d'Alger (Version O)", capolavoro del 1955 di Pablo Picasso venduto per 179,4 milioni nel 2015, sempre da Christie's a New York.  Resta però inarrivabile la pole position dell'opera più cara di ogni tempo: è "Salvator Mundi" di Leonardo da Vinci. Il dipinto è stato acquistato nel 2017 per 450 milioni di dollari dal Dipartimento di Cultura e Turismo di Abu Dhabi.

La storia del ritratto di Marilyn

L'immagine di Marilyn del 1964 riprende una foto promozionale scattata per il film dell'anno prima, "Niagara". Warhol trasformò il ritratto in una icona pop modificandone i colori, il volto rosa colore gomma americana, le labbra rosso rubino e l'ombretto azzurro sulle palpebre sullo sfondo verde salvia dell'insieme. Il gallerista Larry Gagosian in sala si è aggiudicato la Marilyn in una battaglia di quattro minuti con altrettanti rivali. Christie's si aspettava il risultato e aveva pronosticato 200 milioni di dollari come massimo della stima di partenza.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti