Pussy Riot, Alyokhina fugge dalla Russia travestita da rider

La giovane ha scelto un travestimento da food delivery per non essere scoperta e lasciare il suo Paese senza essere riconosciuta
Pussy Riot, Alyokhina fugge dalla Russia travestita da rider© ANSA
TagsRussiaPussy Riot

Maria Alyokhina, un membro delle Pussy Riot, è fuggita dalla Russia, dove aveva fatto perdere le sue tracce, per questo dichiarata latitante dallo scorso aprile. A riferirlo è stato il legale della donna all'agenzia Interfax. Stando al New York Times, la ragazza si nascondeva in Russia, nell'appartamento di un'amica a Mosca. 

La fuga 

Per riuscire a fuggire la donna ha dovuto travestirsi da rider. Così, con indosso gli abiti tipici di un noto brand di food delivery, Maria è riuscita a raggiungere la Lituania. A fine aprile il tribunale della Capitale russa, aveva ordinato la carcerazione della Pussy Riot per violazione dei termini della libertà vigilata, condanna che aveva ricevuto a settembre del 2021. Ma la donna ha scelto di dileguarsi e rendersi irreperibile

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti