Filippo Magnini e Giorgia Palmas, nozze bis nel weekend

Prima dei fiori d'arancio la showgirl ed il nuotatore hanno regalato ai followers qualche anticipazione sul matrimonio
Filippo Magnini e Giorgia Palmas, nozze bis nel weekend© LAPRESSE
TagsFilippo MagniniGiorgia Palmas

Mancano pochi giorni alle attesissime nozze tra Filippo Magnini e Giorgia Palmas, che si terranno sabato 14 maggio. In queste ultime ore la showgirl è apparsa in trepidante attesa al fianco del nuotatore, che commenta l'agitazione dela compagna dicendo: "Guarda già come ti sei ridotta". 

Matrimonio bis per Giorgia Palmas e Filippo Magnini

Per la coppia in realtà queste sarebbe le seconde nozze. I due, infatti, si erano uniti in matrimonio con un rito civile il 12 maggio dello scorso anno, con una cerimonia celebrata in piena pandemia. Le restrizioni anti Covid si sono ormai allentate, dunque la coppia ha deciso di giurarsi amore eterno stavolta eterno. Dopo la cerimonia, è prevista una mega festa per parenti ed amici. 

I dettagli delle nozze

Rispondendo alle domande dei suoi fan sui social, Giorgia ha fornito ulteriori dettagli sul suo matrimonio. Sulla scelta di una cerimonia religiosa la showgirl ha commentato: "Romantico ma anche con un valore diverso, importante, in cui noi crediamo". L'emozione per la giornata c'è ed è tanta, la Palmas ha ammesso di vivere ormai con l'ansia pre-matrimonio. Tra i dettagli spoilerati anche quello sui fiori, che la soubrette ha definito "pazzeschi, presenti, delicati, stupendi". Ancora si è in attesa di scoprire le bomboniere, mentre è certo che la coppia non andrà in luna di miele. Al momento non possono viaggiare a causa degli impegni con le figlie, Sofia (nata dalla relazione con Davide Bombardini) e Mia (avuta da Magnini). 

Magnini pela le patate e si domanda: "Dove siamo finiti?"
Guarda il video
Magnini pela le patate e si domanda: "Dove siamo finiti?"

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti