La Russia minaccia il Regno Unito e punisce la Finlandia

Dopo l'invasione in Ucraina rapporti sempre più tesi tra Mosca e gli altri Paesi europei: scopri gli ultimi aggiornamenti
La Russia minaccia il Regno Unito e punisce la Finlandia© EPA

"Tre minuti per eliminare il Regno Unito, dieci secondi per spazzare via la Finlandia": ne è sicuro Alexei Zhuravlev, componente della Duma e collaboratore di Vladimir Putin, che è tornato a minacciare l'Europa con il nuovo missile Saitan 2. La richiesta della Finlandia di entrare nella Nato non è piaciuta ai russi che hanno deciso di sospendere le esportazioni di elettricità. Non solo Zhuravlev, pure la tv di Mosca continua a parlare di probabili attacchi nucleari ai danni degli altri Paesi europei. Un modo, a quanto pare, per convincere tutti a smetterla di fornire aiuti e assistenza all'Ucraina.

La Russia stacca l'elettricità alla Finlandia

Le esportazioni di elettricità dalla Russia verso la Finlandia sono state interrotte durante la notte. L'azienda responsabile per la vendita di elettricità russa alla Finlandia, Rao Nordic, aveva annunciato la sua intenzione di interrompere la fornitura a mezzanotte, citando dei mancati pagamenti, mentre la Finlandia si apprestava ad annunciare la sua candidatura per la Nato.

Le caratteristiche del missile Saitan 2

La nuova arma russa, conosciuta anche con il nome di Sarmat, pesa 220 tonnellate e ha una gittata di circa 11,200 miglia (pari a circa 18mila kilometri). È considerato il più potente missile balistico intercontinentale della Russia. Lungo poco più di 35 metri è in grado di portare un carico bellico di 10 tonnellate. Dmitry Rogozin, capo dell’agenzia spaziale Roscosmos, in un’intervista alla televisione di Stato russa ha detto che il missile è dislocato nella regione di Krasnoyarsk in Siberia, a circa 1860 miglia a est di Mosca. 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti