Hitler con la maglia della Roma: la vergogna degli adesivi apparsi nella Capitale

A ridosso della Giornata della Memoria, in diversi quartieri sono stati affissi sticker raffiguranti il Fuhrer con la casacca del club giallorosso. Avviata la rimozione
Hitler con la maglia della Roma: la vergogna degli adesivi apparsi nella Capitale
2 min
TagsRomaHitlerGualtieri

ROMA - Ennesimo brutto episodio nella capitale, ancor più odioso perché verificatosi in prossimità della Giornata della Memoria: da Piazza Vescovio a tutto il quartiere Trieste, da Talenti a Montesacro, al Tufello, sono diversi i quartieri della Capitale che oggi si sono risvegliati con mura, saracinesche e segnaletiche stradali tappezzate da sticker rettangolari raffiguranti Hitler con la maglia della Roma. Un gesto che non ha lasciato spiazzata la Giunta capitolina, che ha reagito immediatamente.

La rabbia del Sindaco Gualtieri: "Ordinata la rimozione"

Il Sindaco Gualtieri via Twitter ha subito sfogato la sua rabbia e comunicato ai cittadini le misure prese a stretto giro di posta, in attesa delle indagini per risalire ai responsabili: "Una vera infamia gli adesivi raffiguranti Hitler con la maglia della Roma apparsi oggi in città, uno sfregio inaccettabile a pochi giorni dalla Giornata della Memoria. Ci siamo attivati per la loro immediata rimozione. Vergogna per gli autori".


Acquista ora i tuoi biglietti per i migliori concerti!

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti