Corriere dello Sport

Cronaca

Vedi Tutte
Cronaca

Iraq, kamikaze si fa esplodere allo stadio: 41 morti

Iraq, kamikaze si fa esplodere allo stadio: 41 morti
© EPA

Altre 105 persone rimaste ferite a sud di Baghdad. Il terrorista si è fatto saltare in aria durante una partita di calcio

 

venerdì 25 marzo 2016 20:44

BAGHDAD - E' salito a 41 il bilancio dei morti nell'attacco suicida avvenuto ieri durante una partita di calcio a Iskanderiyah, a 50km da Baghdad. Lo riferiscono fonti della Sicurezza e mediche le quali aggiungono che i feriti sono 105. L'attentato, avvenuto nel piccolo stadio del villaggio, è stato rivendicato dall'Isis che, in un messaggio, afferma di aver preso di mira i miliziani shiiti. Funzionari della sicurezza irachena hanno precisato anche che il kamikaze si è fatto saltare in aria all'interno dello stadio quando ancora era pieno.

ATTACCHI BRUXELLES, CONFERMATA LA MORTE DI PATRICIA RIZZO

ATTACCO AL CUORE DELL'EUROPA

Articoli correlati

Commenti