Tre capodogli avvistati nel Mar Ligure

Incontro eccezionale a largo di Sanremo, tra il canyon di Arma di Taggia e i due di Bordighera. La biologa marina Sabina Airoldi: "Si sono avvicinati alla nostra imbarcazione, è un fatto insolito"
Tre capodogli avvistati nel Mar Ligure© ANSA
TagsCapodogliMar LigureSanremo

SANREMO (Imperia) - Eccezionale avvistamento di balene nel Mar Ligure. Tre capodogli maschi sono stati visti a circa cinque miglia al largo di Sanremo dai biologi dell'Istituto di ricerca Tethys. "L'avvistamento è avvenuto in un punto la cui profondità del mare è di circa 600 metri - afferma la biologa marina Sabina Airoldi - tra il canyon di Arma di Taggia e i due canyon di Bordighera". Due dei capodogli appartenenti al gruppo erano Hide e Onda, già incontrati il 18 giugno scorso dai ricercatori. Sono sono soliti nuotare assieme spiegano i loro amici umani. "Un fatto piuttosto singolare - prosegue Airoldi - è avvenuto quando Hide si è avvicinato all'imbarcazione e, incuriosito, ha messo fuori la grande testa dall'acqua, come per guardare chi c'era a bordo". Un comportamento insolito per un capodoglio, ma a volte capita quando sono particolarmente incuriositi o attratti da qualche movimento hanno spiegato i ricercatori.

Sanremo, lo spettacolare avvistamento di tre capodogli
Guarda la gallery
Sanremo, lo spettacolare avvistamento di tre capodogli

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti