Tre capodogli avvistati nel Mar Ligure
© ANSA
Cronaca
0

Tre capodogli avvistati nel Mar Ligure

Incontro eccezionale a largo di Sanremo, tra il canyon di Arma di Taggia e i due di Bordighera. La biologa marina Sabina Airoldi: "Si sono avvicinati alla nostra imbarcazione, è un fatto insolito"

SANREMO (Imperia) - Eccezionale avvistamento di balene nel Mar Ligure. Tre capodogli maschi sono stati visti a circa cinque miglia al largo di Sanremo dai biologi dell'Istituto di ricerca Tethys. "L'avvistamento è avvenuto in un punto la cui profondità del mare è di circa 600 metri - afferma la biologa marina Sabina Airoldi - tra il canyon di Arma di Taggia e i due canyon di Bordighera". Due dei capodogli appartenenti al gruppo erano Hide e Onda, già incontrati il 18 giugno scorso dai ricercatori. Sono sono soliti nuotare assieme spiegano i loro amici umani. "Un fatto piuttosto singolare - prosegue Airoldi - è avvenuto quando Hide si è avvicinato all'imbarcazione e, incuriosito, ha messo fuori la grande testa dall'acqua, come per guardare chi c'era a bordo". Un comportamento insolito per un capodoglio, ma a volte capita quando sono particolarmente incuriositi o attratti da qualche movimento hanno spiegato i ricercatori.

Tutte le notizie di Cronaca

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina