Cronaca
0

Coronavirus, i dati: dimezzati i nuovi contagi, 812 i morti oggi

Il capo della Protezione Civile Borrelli dà l'aggiornamento quotidiano: 1.648 positivi in più rispetto a ieri quando erano stati 3.815. Picco anche nei guariti

Coronavirus, i dati: dimezzati i nuovi contagi, 812 i morti oggi
© ANSA

ROMA - Sono 812 i morti di Coronavirus nelle ultime 24 ore: lo ha comunicato il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli che ha specificato come il totale dei decessi sia salito a 11.591. Dimezzati i nuovi contagi rispetto a ieri: sono 1.648 in più nelle ultime 24 ore per un totale di 75.528 malati da Covid-19. Domenica l'incremento era stato di 3.815, più del doppio rispetto a oggi. Degli oltre 75mila malati, 3.981 sono ricoverati in terapia intensiva, 27.795 sono ricoverati con sintomi in ospedale, 43.752 sono quelli in isolamento domiciliare con sintomi lievi o asintomatici. Sono inoltre 14.620 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il Coronavirus, 1.590 in più di ieri: è il numero più alto di nuovi guariti dall'inizio dell'emergenza. A 40 giorni dalla scoperta del 'paziente uno' - il 38enne di Codogno - il numero di coloro che hanno contratto il virus, comprese le vittime e i guariti, è di 101.739.

Oltre 6mila denunce ieri

"Ognuno di noi deve rispettare le indicazioni delle autorità, dobbiamo seguire l'indicazione di rimanere a casa e uscire solo per lo stretto indispensabile, perché solo rispettando queste misure riusciremo a sconfiggere il virus prima possibile". Ha detto Borrelli in conferenza stampa, commentando il dato delle oltre 6mila denunce fatte ieri dalle forze di polizia agli italiani che hanno violato i divieti. "E' un comportamento che non va tenuto - ha aggiunto - bisogna evitare il contagio di altri persone".

Coronavirus, dati per regione

Dai dati della Protezione civile emerge che sono 25.006 i malati di Coronavirus in Lombardia (-386 rispetto a ieri), 10.766 in Emilia-Romagna (+231) 7.564 in Veneto (+313), 7.655 in Piemonte (+387), 3.251 nelle Marche (+91), 4.050 in Toscana (+264), 2.383 in Liguria (+104), 2.497 nel Lazio (+135), 1.739 in Campania (+183), 1.109 in Friuli Venezia Giulia (-32), 1.357 in Trentino (+64), 1.098 in provincia di Bolzano (+64), 1.585 in Puglia (+153), 1.408 in Sicilia (+78), 1.169 in Abruzzo (+0), 834 in Umbria (-63), 518 in Valle d'Aosta (-21), 622 in Sardegna (+40), 602 in Calabria (+25), 107 in Molise (+7), 208 in Basilicata (+11).

Quanto al triste bilancio dei morti per Coronavirus, se ne registrano 6.818 in Lombardia (+458), 1.538 in Emilia-Romagna (+95), 413 in Veneto (+21), 749 in Piemonte (+65), 417 nelle Marche (+31), 231 in Toscana (+16), 397 in Liguria (+20), 125 in Campania (+8), 150 nel Lazio (+14), 107 in Friuli Venezia Giulia (+9), 91 in Puglia (+5), 74 in provincia di Bolzano (+10), 76 in Sicilia (+11), 102 in Abruzzo (+14), 33 in Umbria (+2), 50 in Valle d'Aosta (+7), 147 in Trentino (+18), 31 in Calabria (+6), 28 in Sardegna (+1), 9 in Molise (+0), 5 in Basilicata (+1). I tamponi complessivi sono 477.359, dei quali oltre 261mila in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

Il messaggio di Cr7: "Aiutiamo i medici a salvare vite"

Tutte le notizie di Cronaca

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina