Coronavirus Fase 2, al mare nel Lazio dal 29 maggio

Il presidente Zingaretti ha firmato l’ordinanza: dal 25 via libera a palestre e piscine
Coronavirus Fase 2, al mare nel Lazio dal 29 maggio© EPA
TagsCoronavirus

ROMA - Dal 29 maggio sono consentite nel Lazio le attività degli stabilimenti balneari e lacuali, sulle spiagge libere e "altre attività a finalità turistico ricreativa che si svolgono sul demanio marittimo e lacuale". Già dal 25 invece si potranno riaprire palestre e piscine. Sono alcune delle misure contenute in una ordinanza firmata dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. A decorrere dall'entrata in vigore dell'ordinanza è consentita anche "l'attività delle strutture ricettive extralberghiere" come per esempio ostelli e bed and breakfast.

Coronavirus, al mare con le cupole in bamboo: altra folle idea per l'estate
Guarda la gallery
Coronavirus, al mare con le cupole in bamboo: altra folle idea per l'estate

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti