"Ti devi mettere la mascherina", scoppia una furiosa rissa in treno

"Stai facendo come c... ti pare", l'accusa di una passeggera. "Non dico niente perché sei una donna", la risposta dell'uomo, reo di parlare al telefono senza protezioni. È successo sul treno Roma-Lecce
"Ti devi mettere la mascherina", scoppia una furiosa rissa in treno
1 min
TagsCoronavirusRomaLecce

ROMA - Rissa sfiorata su un Frecciargento partito da Roma e diretto a Lecce: lui, barese, toglie la mascherina per bere un sorso d'acqua e rispondere al cellulare; lei, campana, riesce a stento a trattenersi per qualche istante, poi esplode, riversando sull'uomo tutta la propria rabbia: “Non me ne frega un c… che stai parlando al telefono, è da quando siamo partiti che stai facendo come c… ti pare, ci sono delle regole. Ti devi mettere la mascherina. Va indossata, sennò te ne vai aff… in macchina”. La signora si avvicina con fare minaccioso, l'uomo la spinge via, scatenando una reazione ancor più violenta, smorzata dal malcapitato controllore, trovatosi in mezzo quasi per caso. Lui le dà della maleducata, lei si lascia scappare un "Io le cose le sistemo in un’altra maniera… Impalare!". Ci è voluta un'ora e mezza per far tornare la situazione alla normalità: fondamentale l'intervento del capotreno, che ha chiesto le generalità ai due protagonisti, oltre che a tutti gli altri passeggeri.

Incredibile rissa in treno per una mascherina: il video diventa virale
Guarda il video
Incredibile rissa in treno per una mascherina: il video diventa virale

 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti