Cronaca
0

Gruppi sanguigni e Covid: ecco chi rischia di più

Uno studio condotto dalla Società americana di Ematologi ha dimostrato che le persone appartenenti al gruppo sanguigno 0 avrebbero meno probabilità di contrarre il Coronavirus

Gruppi sanguigni e Covid: ecco chi rischia di più
© EPA

WASHINGTION (Stati Uniti) - Una correlazione tra gruppo sanguigno e probabilità di contrarre il Coronavirus: è questa la straordinaria scoperta dell'American Society of Hematology, che ha condotto un doppio studio, pubblicato sul portale del magazine scientifico Blood Advances, che ha dimostrato come le persone appartenenti al gruppo sanguigno 0 avrebbero non solo meno possibilità di risultare positivi Covid-19, ma anche di ammalarsi gravemente.

Coronavirus e gruppo sanguigno, gli studi

Nella prima fase, i ricercatori hanno osservato 1.980 pazienti italiani e spagnoli (le nazioni maggiormente colpite dal Coronavirus) risultati positivi e, tenendo in considerazione le condizioni medico-sanitarie dei relativi Paesi, hanno analizzato il loro gruppo sanguigno. Il risultato è stato che la maggioranza dei pazienti che avevano contratto il Covid apparteneva ad un gruppo sanguigno diverso da 0 e che le infezioni più gravi sono emerse tra le persone di gruppo A. Gli scienziati hanno poi preso in esame un campione di oltre 473mila individui positivi risultanti dal registro sanitario danese, con i dati di circa 2,2 milioni di persone prese dalla popolazione mondiale: i risultati hanno confermato il primo studio, con il numero di positivi di gruppo sanguigno 0 nettamente inferiore rispetto a quelli A, B e AB sia da per quel che concerne la possibilità di contrarre il virus, sia di avere complicanze una volta essere risultati positivi.

[[smiling:136247]]

Tutte le notizie di Cronaca

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina