Burioni esulta: "C'è una notizia fantastica sul vaccino"

"L'AstraZeneca-Oxford sembra essere in grado di stimolare una robusta risposta immunitaria anche negli anziani", le parole dell'esperto virologo, che annuncia un'importante novità per contrastare l'emergenza Coronavirus in corso

© ANSA

MILANO Roberto Burioni, affidandosi ad un post pubblicato sulla pagina Facebook di Medical Facts, annuncia un'importantissima novità per contrastare l'emergenza Coronavirus in corso: "Il vaccino AstraZeneca-Oxford sembra essere in grado di stimolare una robusta risposta immunitaria anche negli anziani - afferma il famoso virologo -. Non potete immaginare quanto buona sia questa notizia. È fantastica. È un'indiscrezione del Financial Times ma se è vera è proprio da essere felici. Vi spiego perché. Molti vaccini sono poco efficaci nello stimolare la risposta negli anziani, per esempio quello contro l'influenza. Nel caso di un vaccino contro Covid-19 questa caratteristica negativa sarebbe eccezionalmente dannosa, visto che il virus è particolarmente pericoloso nelle persone anziane. Se così fosse, l'unico modo per proteggerle sarebbe raggiungere l'immunità di gregge vaccinando tutti gli altri, è non è cosa facile".

Burioni: "Siamo tutti col fiato sospeso"

"Se invece, come sembra, il vaccino induce un'ottima produzione di anticorpi e altre risposte immunitarie anche negli anziani questo significa che quando sarà dimostrata la sua efficacia nella popolazione generale (siamo tutti con il fiato sospeso attendendo il risultato del trial) è legittimo aspettarsi che sarà efficace anche negli anziani. Il che, credetemi, è importantissimo nella lotta contro questo virus. Come ho detto e ripetuto, ancora non sappiamo se un vaccino funzionerà. Ma tra pochissimo lo sapremo e speriamo siano buone notizie. Non è possibile fare alcuna previsione sulle date, ma teniamo duro perché potremmo essere davvero all'ultimo chilometro di una difficilissima tappa in salita, e se non molliamo possiamo vincerla".

Commenti