Regioni gialle, arancioni e rosse: la lista di tutti i divieti

Cosa si potrà fare e cosa non si potrà fare secondo il nuovo Dpcm che sarà in vigore dal 5 novembre al 3 dicembre
Regioni gialle, arancioni e rosse: la lista di tutti i divieti© UFFICIO STAMPA

Coprifuoco dalle 22 alle 5, didattica a distanza per le superiori e tante altre misure stringenti per contenere l’aumento dei contagi della seconda ondata Coronavirus. Ma il nuovo Dpcm firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte contiene anche delle norme più severe che riguardano le regioni. L’Italia sarà divisa - secondo il livello di rischio - in tre fasce: gialla, arancione e rossa. Ricoveri, casi sintomatici, percentuale di tamponi positivi o casi nelle Rsa: questi alcuni dei 21 parametri che hanno aiutato a classificare le regioni.

Coronavirus in Italia: i dati di oggi

Le regioni gialle e arancioni

Per quanto riguarda la fascia gialla, restano in vigore i limiti previsti dalle misure nazionali. Diversa la questione per l’arancione e la rossa. Nella prima saranno vietati gli spostamenti in entrata e in uscita, salvo esigenze di lavoro, salute e urgenza. Esclusi anche gli spostamenti nei comuni diversi da quello di residenza, domicilio o abitazione salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute o per situazioni di necessità. Sospese, inoltre, tutte le attività di ristorazione e bar (tranne mense e catering). C’è l’ok per la consegna a domicilio.

Le regioni rosse

Queste sono le parti d’Italia considerate più a rischio. Bar, ristoranti, barbieri e negozi saranno chiusi mentre edicole, farmacie e alimentari resteranno aperti. Consentita, invece, la ristorazione con asporto fino alle 22. La ‘dad’ coinvolgerà le seconde e le terze medie. Secondo il Dpcm, saranno vietati per 15 giorni tutti gli spostamenti in entrata e in uscita dalla Regione così come sarà esclusa categoricamente l’uscita dal comune di residenza. L’attività sportiva sarà consentita soltanto nelle vicinanze della propria abitazione.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti