Coronavirus, il team del vaccino di Oxford. Presente una biologa non entrata a medicina

Il governo inglese ha già ordinato più di 100 milioni di dosi. Ecco chi sono i componenti della squadra che ha lavorato per debellare il Covid
Coronavirus, il team del vaccino di Oxford. Presente una biologa non entrata a medicina© EPA

Il team dell'Università di Oxford potrebbe aver sferrato un colpo mortale al Coronavirus. I risultati della sperimentazione clinica del vaccino, infatti, dimostrano che ha un'efficacia del 90% nell'arresto del Covid-19. Il governo inglese ha già 4 milioni di dosi pronte per essere somministrate non appena il vaccino sarà approvato e ne ha ordinate altre 100. Inoltre può essere conservato in un normale frigorifero a differenza di quelli sperimentati da Pfizer e Moderna che devono essere tenuti a temperature ultra fredde utilizzando delle apparecchiature costose. Sono cinque le persone che hanno lavorato nella sperimentazione di questo vaccino. 

Il team di Oxford

La professore Katie Ewer non è riuscita ad entrare in medicina ma non ha abbandonato i propri sogni sostenendo una brillante carriera da biologa. Odiava l'immunologia durante i suoi studi ma è rimasta affascinata dalle malattie infettive. Negli ultimi 13 anni all'Università di Oxford ha lavorato su un vaccino contro la malaria. Sarah Gilbert è una professoressa di vaccinologia che ha guidato lo sviluppo e la sperimentazione di un vaccino antinfleunzale universale che è stato sottoposto a test clinici nel 2011. Il lavoro sul vaccino anti Covid le è valso un posto nella "Science Power List" del Times di maggio 2020. Adrian Hill è un vaccinologo irlandese e direttore del Jenners Institute che ha condotto nel 2014 una sperimentazione clinica di un vaccino per l'ebola. Andrew Pollard, invece, è il direttore del gruppo ed è anche membro del comitato SAGE sull'immunizzazione dell'OMS dal 2016 oltre ad essere stato il vice capo della spedizione medica britannica dell'Everest del 1994. Infine Teresa Lambe, professoressa associata e ricercatrice presso l'Istituto Jenner. Anche lei ha precedenti esperienze di lavoro sulla ricerca sui vaccini, tra cui ebola e MERS. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti