“L’Isis sta programmando degli attacchi terroristici in Europa”

L’allarme lanciato dall’ex informatore segreto Aimen Dean: “Temo di non portare buone notizie, ma l’allentamento del lockdown ci rende un target”
“L’Isis sta programmando degli attacchi terroristici in Europa”© EPA

Ha trascorso otto anni a spiare Al Qaeda prima che la sua identità venisse scoperta tramite una fuga di notizie. Adesso Aimen Dean, così si fa chiamare, ha lanciato l’allarme durante una conferenza tenutasi a Londra. “Lo Stato Islamico sta programmando degli attacchi terroristici in Europa durante il periodo natalizio. La preoccupazione è che Shishani stia progettando di vendicare le vignette del Profeta Maometto pubblicate in Francia con degli attacchi terroristici in Germania, Regno Unito e Francia durante il periodo natalizio. Temo di non portare buone notizie, ma dobbiamo essere preoccupati per l'ondata di terrore che sta arrivando dal nord della Siria e dalla Libia per il Natale di quest'anno. L’allentamento del lockdown ci rende un target, i terroristi studiano il prossimo obiettivo”.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti