Vaccini J&J, prime dosi nel Lazio andranno alle carceri

In arrivo 18mila il 19 aprile: saranno destinate prevalentemente ai detenuti e al personale delle strutture carcerarie
Vaccini J&J, prime dosi nel Lazio andranno alle carceri© ANSA

ROMA - Alessio D'Amato, assessore regionale alla Sanità del Lazio, ha parlato in occasione di una visita all'hub vaccinale al San Giovanni di Roma: "Il 19 aprile avremo la prima consegna di vaccini Johnson&Johnson. Si tratta di una consegna quantitativamente modesta: 18mila dosi".

Vaccini J&J nelle carceri

Poi D'Amato ha proseguito, spiegando a chi spetteranno queste dosi: "Andranno in prevalenza alle carceri per il personale che vi lavora e per i detenuti. Speriamo che dal prossimo mese di maggio potremo avere un ampliamento delle forniture".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti