Aifa, vaccini Pfizer e Moderna: "Seconda dose non oltre i 42 giorni"

La Commissione tecnico scientifica specifica in allegato alla nuova circolare del ministero della Salute gli intervalli ottimali per i vaccini
Aifa, vaccini Pfizer e Moderna: "Seconda dose non oltre i 42 giorni"© EPA

ROMA - "L'intervallo ottimale tra le dosi è, rispettivamente, di 21 giorni per il vaccino Comirnaty di Pfizer-BionTech e di 28 giorni per il Vaccino COVID-19 Moderna. Qualora tuttavia si rendesse necessario dilazionare di alcuni giorni la seconda dose, non è possibile superare in ogni caso l'intervallo di 42 giorni per entrambi i vaccini a mRNA.". Sono le parole della Commissione tecnico scientifica dell'Aifa nel parere che è allegato alla nuova circolare del ministero della Salute 'Vaccinazione anti Sars-CoV2'. La Commissione precisa comunque che: "Per ottenere una protezione ottimale è necessario completare il ciclo di vaccinazione con la seconda dose.".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti